FBI Operazione tata

2006, Comico

Il week end cinematografico USA: 27-29 gennaio 2006

Un fine settimana senza grandi risultati al box office, in attesa dell'annuncio delle nomination all'Oscar

Un fine settimana senza uscite particolarmente attese né exploit eclatanti questa per il mercato USA: al comando della classifica degli incassi c'è una commedia di bassa lega, Big Momma's House 2, in cui il comico Martin Lawrence si traveste da anziana signora per svolgere le sue indagini per conto dell'FBI. Arriva nelle sale anche un film per famiglie dai presupposti meno demoralizzanti, accompagnato da qualche ottima recensione: Nanny McPhee, produzione anglo-franco-americana che vede protagonisti Emma Thompson (anche autrice della sceneggiatura), Colin Firth e Angela Lansbury. La terza nuova uscita è lo sports movie Annapolis, con James "Harry Osborn" Franco.

Con questi tre film - che esordiscono al primo, al secondo e al quarto posto della classifica del box office americano - si archivia il mese di gennaio, che sarà chiuso con i fuochi d'artificio delle nomination all'Oscar, di cui si attende l'annuncio nella giornata di domani. Un buon successo nella conta delle nomination potrebbe avvantaggiare i film ancora nelle sale: non solo I segreti di Brokeback Mountain (che in questo week end ha superato i 50 milioni di dollari d'incasso), ma anche Le Cronache di Narnia: il leone, la strega e l'armadio - clamorosamente ancora in top ten - e King Komg, che potrebbero dominare le categorie tecniche.

Il week end cinematografico USA: 27-29 gennaio...
Privacy Policy