Il pap'occhio

1980, Comico

Il pap'occhio in DVD con un'ora in più di scene inedite

Il cult di Renzo Arbore che all'epoca fece scandalo e fu sequestrato, ritorna in homevideo dal 4 febbraio con un'edizione a doppio disco comprendente "Il resto del pap'occhio", quasi un altro film con tutte le scene tagliate commentate dal regista.

Alla sua uscita nelle sale nel 1980 fu un successo clamoroso, ma la sua verve dissacrante venne presto notata, e fraintesa, da un procuratore della Repubblica che ordinò il sequestro del film a sole tre settimane dall'uscita: quel film era Il pap'occhio, diventato con gli anni un vero e proprio cult e uscito già qualche anno fa in DVD. Ma adesso il film diretto da Renzo Arbore non solo torna in homevideo, ma lo fa con un'edizione a doppio disco contenente anche l'inedito Il resto del Pap'occhio, un vero e proprio altro film di un'ora che comprende l'insieme di tutte le scene tagliate dalla versione cinematografica per motivi di spazio o scelta stilistica, commentate dallo stesso Arbore.

La cover del DVD de Il pap'occhio

La nuova edizione a due dischi del film di Arbore, targata Mustang Entertainment e distribuita da CG Entertainment, sarà disponibile dal 4 febbraio, e oltre a riscoprire il film, permetterà dunque di scoprire tutto questo materiale inedito. Ne Il pap'occhio, preoccupato per il moltiplicarsi di buddisti, e per i giovani che preferiscono le discoteche alla chiesa, Papa Woytila - tra le lezioni di lingua italiana e l'attività ginnica - decide di lanciare la Televisione Vaticana, per poter avvicinare i giovani alla Chiesa. nel ricco cast Diego Abatantuono, Silvia Annichiarico, lo stesso Renzo Arbore, Andy Luotto e un giovanissimo Roberto Benigni.

Il pap'occhio in DVD con un'ora in più di scene...
Privacy Policy