Il pap'occhio

1980, Comico

Renzo Arbore al Fantafestival di Roma

Lo showman e musicista parteciperà alla rassegna Fantaitaly, uno sguardo su come il cinema italiano ha saputo rielaborare in chiave brillante i principali temi del genere fantastico.

La XXXI edizione del Fantafestival (Mostra Internazionale dei Film di Fantascienza e del Fantastico - dal 9 al 19 giugno 2011), diretta da Adriano Pintaldi e Alberto Ravaglioli, sarà un grande omaggio al cinema fantastico comico italiano. Una delle principali rassegne dell'edizione di quest'anno - realizzata alla Casa del Cinema di Villa Borghese in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia, dal 13 al 19 giugno - si chiamerà, infatti, Fantaitaly, uno sguardo su come il cinema italiano ha saputo rielaborare in chiave comica tutti i principali temi del fantastico.

Tra i venti titoli in rassegna anche Il Pap'occhio, esordio dietro la macchina da presa di Renzo Arbore, a cui verrà consegnato un Premio alla Carriera giovedì 9 giugno presso l'Auditorium Conciliazione nel corso della serata inaugurale della kermesse (ad ingresso gratuito), presentata dall'attrice e conduttrice Antonella Salvucci. Renzo Arbore incontrerà poi il pubblico del Fantafestival proprio in occasione della proiezione de Il pap'occhio alla Casa del Cinema.

Il Fantafestival è realizzato con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Direzione Cinema, della Regione Lazio Assessorato alla Cultura Arte e Sport, del Comune di Roma Assessorato alle Politiche Culturali, in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale.

Renzo Arbore al Fantafestival di Roma
Privacy Policy