Il ministro

2011, Drammatico

Il ministro di Pierre Schöller a Roma l'8 giugno

Dopo la proiezione seguirà la presentazione del libro Il volto del potere, lettura critica del film di Pierre Schöller.

Sabato 8 giugno al Teatro Palladium di Roma (Piazza Bartolomeo Romano, 8) nell'ambito del Roma3 Film Festival, manifestazione dedicata a cinema, teatro, musica e videoarte ideata e diretta da Vito Zagarrio, verrà presentato il film francese Il ministro di Pierre Schöller. Subito dopo la proiezione (che inizierà alle 9:30), seguirà la presentazione del libro Il volto del potere di Elisa Battistini & Anna Maria Pasetti con prefazione di Walter Veltroni contenuto nel cofanetto (Dvd + libro) edito da Feltrinelli, in vendita dal 5 giugno. Interverrano le autrici Elisa Battistini e Anna Maria Pasetti. Stefano Citati (Il Fatto Quotidiano), Francesco Crispino (Università Roma3), Christian Uva (Università Roma3) e il distributore del film Pier Francesco Aiello (_PFA Film_s). Modera Vito Zagarrio.

Il ministro dei trasporti Bertrand Saint-Jean viene svegliato in piena notte dal suo capo di Gabinetto. Un pullman è precipitato in un burrone. Non ha scelta, deve recarsi sul posto. Comincia così l'odissea di un uomo di Stato in un mondo sempre più complesso e ostile. Velocità, lotte di potere, caos, crisi economica... Tutto si incatena e si scontra. Un'urgenza via l'altra. A quali sacrifici sono pronti gli uomini? Fino a che punto resisteranno? Lo Stato divora coloro che lo servono.

"Un tritacarne" ha risposto a un giornalista che gli chiedeva cosa fosse la politica oggi Pierre Schoeller, regista de Il ministro, film - premio Fipresci a Cannes e vincitore di 3 César - emblematico della capacità del cinema francese di leggere ancora una volta l'enigma dei tempi che viviamo. Quella di Bertrand Saint-Jean è la storia di un personaggio che non riesce a guardare negli occhi il Paese che rappresenta, il racconto esemplare di una classe di potere vittima collaterale delle regole del gioco che essa stessa ha scelto di giocare. Insieme al film, il libro Il volto del potere di Elisa Battistini e Anna Maria Pasetti: Una lettura contestualizzata del film di Schoeller. L'attrazione intima tra cinema e politica. La "natura" della politique française. L'invasione dei media nella vita dei politici. Il loro corpo, diversamente declinato dalla Settima Arte. Questi i contenuti del libro attraverso i saggi di Battistini, Citati, Crispino e Pasetti, completati da interviste ai protagonisti francesi e a due attori italiani: Roberto Herlitzka e Fabrizio Gifuni.

Il ministro di Pierre Schöller a Roma l'8 giugno

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy