Il grande capo

2006, Commedia

'Il grande capo' vietato ai minori di 14 anni

III Commissione di Revisione ha decretato il divieto per la commedia di Lars Von Trier a causa di un'unica scena di sesso.

Il grande capo, la commedia di Lars von Trier, ha avuto il divieto ai minori di 14 anni. Motivazione della III Commissione di Revisione di primo grado è "la scena esplicita e chiaramente rappresentativa di un rapporto sessuale poco coerente con l'intero contesto narrativo e di carattere molto spinto e gratuitamente volgare".

"Mi chiedo se chi valuta i film - ha commentato Andrea Occhipinti - non sia inadeguato a questo ruolo, dal momento che protegge i minori da film come Il grande capo o come Reinas (perchè due uomini si baciano), e non da film con scene gratuitamente violente o piene di vere volgarità. Sembra che per questi signori i minori debbano essere protetti più dalla sessualità, in tutte le sue sfaccettature, che da immagini di efferata violenza. E non è un caso che vengano penalizzate più frequentemente le distribuzioni indipendenti, che da sempre propongono cinema d'autore".

Uscito con 39 copie lo scorso 5 gennaio, Il Grande Capo, coprodotto e distribuito da Lucky Red, ha ottenuto un ottimo risultato nel primo week end, posizionandosi undicesimo nella classifica cinetel, con 200.000 € di incasso e una delle medie schermo più alte in assoluto (4.852 €), tanto che a partire dal prossimo venerdì il numero di copie aumenterà sensibilmente.

'Il grande capo' vietato ai minori di 14 anni

Fonte: Comunicato Lucky Red

Privacy Policy