Cinquanta sfumature di grigio

2015, Drammatico

I trailer della settimana: Miss Julie e A Second Chance

Oltre ai trailer dei film di Liv Ullman e Susanne Bier, arriva anche quello di 'Hector and the Search for Happiness'. Ed ancora The Imitation Game, il musicale One Direction : Where We Are e ovviamente 'Cinquanta sfumature di grigio'

Nel 2011 ha rappresentato, a torto o a ragione, il caso editoriale dell'anno facendo leva su di un passa parola per lo più femminile. Oggi, dopo una lunga indecisione sul cast e molte indiscrezioni spesso errate, Cinquanta sfumature di grigio, scritto da E.L. James, è diventato un film di cui torniamo a mostrarvi le prime immagini che stanno già facendo parlare grazie ad una atmosfera ovviamente erotica su cui è costruita tutta la trilogia letteraria. Per sapere se Mr Grey, in questo caso interpretato da Jamie Dornan, deluderà o confermerà le aspettative delle lettrici nel sedurre la giovane Anastasia, portata sullo schermo da Dakota Johnson, dovremo aspettare il 12 febbraio del 2015. Nel frattempo non rimane che accontentarsi di un assaggio dell'atmosfera attraverso il trailer rilasciato pochi giorni fa.

Cinquanta sfumature di grigio, ecco il trailer

Intento totalmente diverso, invece, è seguito dal film The Imitation Game, diretto da Morten Tyldum e interpretato da Benedict Cumberbatch. L'attore inglese, diventato famoso per la sua moderna incarnazione televisiva di Sherlock Holmes, interpreterà Alan Turing, personaggio realmente esistito, considerato uno dei padri dell'informatica. Il film aprirà il London Film Festival ma ancora non si hanno notizie di una data d'uscita italiana.

The Imitation Game: ecco il trailer

Ora, però, guardiamo con più attenzione anche i trailer di Miss Julie, A Second Chance, Hector And The Search For Happiness e One Direction: Where We Are - Il Film concerto con cui si unisce il cinema d'autore ad una visione più ludica e di puro intrattenimento.

Miss Julie

Liv Ullmann e August Strindberg promettono di essere un'accoppiata perfetta. L'attrice, musa di Ingmar Bergman, non poteva che scegliere La signorina Julie, tragedia in atto unico scritta dal drammaturgo svedese nel 1888, per girare il suo Miss Julie in cui l'attrazione fatale ha decisamente un ruolo da protagonista. A portare sullo schermo un rapporto di dipendenza e sottomissione, questa volta a favore della protagonista femminile, sono Colin Farrell e Jessica Chastain. Quest'ultima interpreta una donna dell'aristocrazia inglese bella e crudele che, per sfidare le regole sociali dell'epoca, decide di sedurre il valletto del padre. In questo modo si costruiscono le basi per un rapporto caratterizzato esclusivamente dall'ossessione e la sofferenza. Due elementi che sembrano aver colpito particolarmente Farrell tanto da definire questa esperienza come una delle più difficili tra quelle affrontate in quindici anni di carriera. Il film verrà presentato in esclusiva al Festival di Toronto.

A Second Chance

Ancora una voce femminile per questo trailer, particolarmente conosciuta dal pubblico europeo e apprezzata anche da quello americano. Si tratta della danese Susanne Bier che, dopo Love Is All You Need, torna dietro la macchina da presa con A Second Chance. Il film, scritto da Anders Thomas Jensen, sembra annunciare un ritorno della regista alle atmosfere più nordiche ed essenziali dei suoi inizi. Al centro della vicenda ci sono Andreas e Simon, due amici e detective con vite profondamente diverse. Il primo ha una moglie ed un figlio, mentre il secondo passa gran parte del suo tempo libero in un strip club. Tutto cambia, però, quando i due sono chiamati ad intervenire in una lite domestica tra una coppia. Qui, oltre a una quotidianità fatta di violenza e droga, scoprono un neonato chiuso in un armadio. Interpretato da Nikolaj Coster-Waldau, conosciuto per Il trono di spade, anche questo film riceverà il battesimo del Festival di Toronto.

Hector and the Search for Happiness

Tratto dal romanzo di François Lelord, Il viaggio di Hector o la ricerca della felicità, questo film ha già ricevuto un premio particolare che ci spinge a segnalarlo con particolare attenzione. Si tratta del Golden Trailer Awards assegnato all'opera di Peter Chelsom come miglior trailer di una commedia straniera. E basta vedere le prime immagini di Hector And The Search For Happiness per capire le motivazioni di questa assegnazione. Senza troppe apparenti sofisticatezze tecniche, in pochi minuti viene riassunto il senso stesso di questa commedia che riporta alla memoria l'ingenuo stupore di Walter Mitty. La domanda che viene posta allo spettatore immediatamente, senza mezzi termini è questa: è possibile rintracciare quella felicità naturale e assoluta della nostra infanzia? E se la risposta è positiva, cosa dobbiamo fare per afferrarla nuovamente? Probabilmente, come ci dicono il protagonista Simon Pegg e i suoi compagni di set Rosamund Pike, Stellan Skarsgård, Jean Reno e Christopher Plummer, per trovare se stessi prima bisogna perdersi un po'.

One Direction: Where We Are

E per finire chiudiamo questa settimana con un prodotto di assoluto intrattenimento, soprattutto per il pubblico più giovane. Si tratta del secondo docu live concert dei One Direction, band inglese nata a tavolino dall'esperienza di X-Factor. Dopo l'esperimento positivo di One Direction: This is Us, i cinque ragazzi sempre più popolari tra le adolescenti ci riprovano tornando al cinema con le immagini catturate dalll'ultimo tour e, in particolare, dalla tappa italiana a San Siro. Ormai abituati a riempire spazi come il Madison Square Garden, i membri dei gruppo ci tengono a far vedere, nonostante il successo precoce, di essere dei ventenni come gli altri. Da questo desiderio nascono le interviste esclusive e le immagini dal backstage con cui si alternano le riprese dal palco. One Direction: Where We Are - Il Film concerto sarà al cinema solo per due giorni, l'11 1 il 12 ottobre.

Per una panoramica completa su tutti i trailer usciti negli ultimi giorni, vi segnaliamo questo link

I trailer della settimana: Miss Julie e A Second...
Privacy Policy