Hunger Games

2012, Drammatico

Hunger Games: continuano i progetti di espansione della saga

Gli studios vogliono continuare a sfruttare la vena aurifera di Hunger Games, tra prequel, sequel e spin-off.

Angelica Vianello

In un'epoca in cui assistiamo alla reviviscenza di qualsiasi materiale di successo del passato, anche quelle glorie del passato ritenute ormai questione archiviata, e alla pianificazione di sfruttamento preventivo di ogni orizzonte commerciale possibile, il fatto che Hollywood voglia continuare a trarre profitto dal franchise di Hunger Games non stupisce affatto.

Leggi anche: Da Matrix ad Hunger Games: distopie e proiezioni di un futuro che fa paura

I romanzi di Suzanne Collins sono stati portati con estremo successo al cinema, diventando subito una pietra miliare della narrativa distopica e lanciando la carriera di Jennifer Lawrence come nemmeno una candidatura all'Oscar o il ruolo in X-Men erano riusciti a fare. Il CEO della Lionsgate John Feltheimer ha recentemente rivelato a Variety che c'è la ferma intenzione di continuare ad esplorare il mondo di Panem: "Direi che non esiste franchise di successo per il quale ogni studio non stia cercando di realizzare prequels, sequels, spin-offs o altre cose simili. Secondo noi c'è un grande potenziale in Hunger Games, è un mondo fantastico".

Qualsiasi sarà dunque la futura evoluzione di Panem al cinema - o in tv - è poco probabile che proprio la sua star di punta Jennifer Lawrence ne farà parte: già lo scorso dicembre, infatti, aveva commentato: "Non sarò coinvolta. Penso che sia troppo presto, secondo me dovrebbero prima far raffreddare il corpo".

Hunger Games: continuano i progetti di espansione...
Hunger Games: in arrivo nuovi sequel e prequel?
Una casa sicura per Ryan Reynolds e Tim McGraw
Privacy Policy