Fassbender, Bradley Cooper e Jared Leto agli Oscar 2014 con la mamma

Sono belli, talentuosi, corteggiatissimi e più o meno single. Gli attori più amati dal gentil sesso, però, preferiscono farsi accompagnare dalle loro mamme.

La mamma è sempre la mamma. Soprattutto nelle occasioni che contano. Ecco che, in preparazione all'evento cinematografico più atteso dell'anno - la cerimonia di consegna degli Academy Awards, che si terrà a Los Angeles domenica 2 marzo - le star si organizzano annunciando i loro accompagnatori. Tre tra i divi più desiderati dalle donne si sono portati avanti invitando le loro mamme ad accompagnarli sul prestigioso red carpet. Domenica Michael Fassbender, Bradley Cooper e Jared Leto non si contenderanno solo l'Oscar per il miglior film attore non protagonista, ma anche quello per il figlio modello, preferendo a fidanzate vere o presunte la presenza delle loro mamme. Sappiamo che i genitori di Michael Fassbender hanno già lasciato la loro residenza irlandese di Kerry e sono in viaggio verso Hollywood. A confermarlo è una fonte vicina alla star di 12 anni schiavo, la quale dichiara: "Da qualche tempo Michael frequenta la modella Madalina Ghenea, ma non si presenterà sul red carpet con lei.'' Ufficialmente Bradley Cooper appare più 'impegnato' sentimentalmente. L'interprete di American Hustle - L'apparenza inganna, da un anno frequenta la bionda Suki Waterhouse, ma neppure lui darà la fidanzata in pasto ai flash dei fotografi sul red carpet, presentandosi con la mamma. Suki e Bradley si incontreranno dopo la cerimonia per uno dei lussuosi party post Oscar che infiammano la notte losangelina.

Veniamo a Jared Leto, favorito all'Oscar per la sua toccante interpretazione del trans Rayon in Dallas Buyers Club. Qualche giorno fa Jared ha postato sui social network la faccia stupita di mamma Constance quando lui e il fratello Shannon Leto le hanno annunciato via Skype che verrà agli Oscar insieme a loro (trovate l'immagine in fondo alla news). Famiglia Leto riunita al completo sul red carpet. D'altronde l'attore e cantante 42enne, vero single rispetto ai colleghi, ha ripetutamente ringraziato la madre per il sostegno offertogli nel corso della sua carriera. "Siamo nati poveri in un contesto umile" spiega Leto. "Mia madre ha sempre lottato perché io e mio fratello avessimo un'esistenza migliore della sua. Era una sognatrice e lavorava duramente. La cosa più bella che mi ha insegnato è di non rinunciare mai ai miei sogni e impegnarmi per realizzarli. E' divertente poter condividere con lei oggi il mio successo. La parte migliore di questi eventi è poter ringraziare le persone che ti hanno aiutato per così tanto tempo. Non potrei stancarmi mai di ringraziare mia madre. E' la migliore.''

mamminajpeg

Fassbender, Bradley Cooper e Jared Leto agli...
Privacy Policy