X-Men: Giorni di un futuro passato

2014, Azione

Famke Janssen in X-Men: Giorni di un futuro passato?

L'attrice ha poche speranze di essere richiamata da Bryan Singer, visto che il suo personaggio muore nella versione originale, ma nell'universo degli X-Men mai dire mai.

Il regista Bryan Singer è tornato al timone della saga degli X-Men accettando la regia di X-Men: Giorni di un futuro passato e i vecchi eroi del franchise tornano a farsi vivi accettando di comparire in scena insieme alle nuove leve. Già confermato il ritorno di Hugh Jackman, Ian McKellen e Patrick Stewart, viene da chiedersi chi altro tornerà a indossare il costume dei supereroi Marvel. Tra i nomi sospeso, per il momento, troviamo quello di Famke Janssen. Sul suo possibile ingaggio, l'attrice ha dichiarato: "Sto sempre seduta vicino al telefono aspettando, Bryan chiamami! Credo che la difficoltà principale stia nel fatto che la mia Jane Grey è morta. Come posso tornare? L'unico modo sarebbe tornare indietro nella storia, ma in quel caso la produzione chiamerebbe un'attrice più giovane di me. Non ho molte speranze, ma Jane Grey è la Fenice, trova il modo di reincarnarsi costantemente, quindi... chissà".

Tra i nuovi membri del cast (gli X-Men da giovani) ritroveremo James McAvoy, Jennifer Lawrence, Michael Fassbender e Nicholas Hoult. X-Men: Giorni di un futuro passato arriverà al cinema il 18 luglio 2014.

Famke Janssen in X-Men: Giorni di un futuro...
Privacy Policy