Nanny Mcphee - Tata Matilda

2005, Ragazzi

Emma Thompson rinuncia a Harry Potter e punta su Nanny Mcphee

Emma Thompson ha confermato ufficialmente che non farà parte del cast di Harry Potter e i Doni della Morte perchè sarà impegnata sul set del sequel di Nanny McPhee, serie di cui è autrice.

In una recente intervista Emma Thompson ha dichiarato ufficialmente che non farà parte del cast di Harry Potter e i Doni della Morte, che uscirà diviso in due parti. Il motivo è semplice: la Thompson - che nella saga ideata da J.K. Rowling interpreta Sibilla Cooman - sarà impegnata sul set del sequel di Nanny Mcphee - Tata Matilda.

Il legame dell'attrice a questa serie per ragazzi dipende principalmente dal fatto che la stessa Thompson è autrice del primo film e scriverà anche il sequel, Nanny McPhee and the Big Bang. Infatti, come spiega lei stessa, "l'anno prossimo girerò il secondo capitolo di Tata Matilda. Questo film significa molto di più per me visto che è un lavoro artigianale che ho creato io".

Il secondo film sarà ambientato circa cento anni dopo il primo, durante la Prima Guerra Mondiale, e la storia sarà completamente diversa dalla precedente. L'unica cosa che resterà costante è il personaggio di Tata Matilda. I protagonisti saranno una famiglia di bambini di campagna e una di bambini di città.

Mentre Nanny McPhee and the Big Bang entrerà in produzione nel 2009, cresce l'attesa del pubblico per Harry Potter e il Principe Mezzosangue, diretto da David Yates che, dopo lo slittamento dovuto a problemi produttivi, debutterà nelle sale il 17 luglio 2009.

Emma Thompson rinuncia a Harry Potter e punta su...
Privacy Policy