Cinquanta sfumature di grigio

2015, Drammatico

Cinquanta sfumature di grigio: Sam Taylor-Wood conferma la sua uscita

Chi prenderà in mano la narrazione della relazione sentimentale tra Christian Grey e Anastasia Steele?

Dopo gli scontri sul set con l'autrice della trilogia originale E.L. James, l'annuncio era nell'aria. Oggi arriva la conferma della scelta di Sam Taylor-Wood di abbandonare la regia dei sequel di Cinquanta sfumature di grigio. L'autrice, legata per contratto a tutte e tre pellicole, ha deciso di rompere i rapporti con la produzione in seguito ai cattivi rapporti con la James, che avrebbe voluto maggior aderenza alla sua opera e una buona dose di sesso in più.

Leggi anche - Sesso e scandali al cinema: i film erotici degli ultimi anni (video)

"Dirigere Cinquanta sfumature di grigio è stato un viaggio intenso e incredibile per il quale sono enormemente grata. Per questo devo ringraziare Universal. Ho stretto relazioni solide e durature con il cast, con i produttori e con i tecnici, ma soprattutto con Dakota e Jamie. Anche se non ritornerò a dirigere i sequel, auguro al franchise e a chi prenderà il mio posto un enorme successo" ha dichiarato la regista.

Cinquanta sfumature di grigio è risultato un hit al box office guadangando 558,6 milioni di dollari a fronte di un budget di soli 40 milioni.

Cinquanta sfumature di grigio: Sam Taylor-Wood...
Sesso e scandali al cinema: i film erotici degli ultimi anni (video)
Privacy Policy