Ma part du gâteau

2011, Commedia

Cine-weekend estero: Limitless, La piel que abito e gli altri film

In Spagna debutta il nuovo film di Almodovar, mentre negli USA tocca al thriller Limitless e ai due avvocati McConaughey e Giamatti rispettivamente protagonisti di The Lincoln Lawyer e Win Win. Nelle sale britanniche arriva anche il nuovo film di Ken Loach, Route Irish.

Si preannuncia un cine-weekend stellare, negli USA, con i nuovi film in uscita interpretati da nomi di richiamo, mentre in Europa sarà soprattutto un weekend d'autore, con il ritorno di due dei cineasti più apprezzati del panorama cinematografico europeo come Ken Loach e Pedro Almodovar.
Al thriller Limitless, in uscita negli States questo fine settimana, si affianca il toccante The Music Never Stopped, diretto da Jim Kohlberg. Il primo è un film di Neil Burger interpretato dal lanciatissimo Bradley Cooper, e vede nel cast anche Robert De Niro e Abbie Cornish, mentre il secondo è un dramma incentrato sul rapporto tra un padre e suo figlio, un ragazzo gravemente malato. A completare l'offerta cinematografica americana, The Lincoln Lawyer e Win Win, nei quali i due protagonisti Matthew McConaughey e Paul Giamatti interpretano rispettivamente due avvocati. McConaughey è un legale sempre a caccia di contenziosi da risolvere che lavora praticamente sul sedile della sua auto, e si ritroverà alle prese con un caso pericoloso, mentre Giamatti è un avvocato che per arrotondare le entrate lavora come allenatore di una squadra sportiva di alunni delle superiori.

Per quanto riguarda le uscite europee invece, in Francia debuttano il dramma Ma part du gâteau di Cédric Klapisch, il poliziesco Légitime défense di Pierre Lacan e la curiosa commedia Au bistro du coin. Uscite di rilievo in Spagna e Gran Bretagna con la release dei nuovi film di Almodovar e Loach. La piel que habito, diretto dal regista spagnolo, vede protagonista uno degli attori-feticcio dell'autore di Legami!, Antonio Banderas, mentre con Route Irish, Ken Loach racconta un dramma dai forti connotati politici ambientato in Iraq.
Ad affiancare i film di Almodovar e Loach, debuttano il drammatico La mitad de Óscar di Manuel Martín Cuenca e Submarine di Richard Ayoade.

Di seguito, tutti i dettagli sui film in uscita all'estero: The Lincoln Lawyer (2011) di Brad Furman con Matthew McConaughey, Marisa Tomei, Ryan Phillippe, William H. Macy, Josh Lucas, John Leguizamo, Michael Peña e Bob Gunton. Genere Drammatico. Durata 119 minuti. In sala dal 18 Marzo 2011 (USA) Trama:

Matthew McConaughey in un'immagine di The Lincoln Lawyer
Mickey Haller è un avvocato di Los Angeles che prepara i suoi casi dal sedile posteriore di una Lincoln a nolo, mentre si sposta da un tribunale all'altro per difendere piccoli criminali di ogni tipo, truffatori, spacciatori, magnaccia e prostitute che gli garantiscono la sopravvivenza. Quando un playboy di Beverly Hills, accusato di aver aggredito una donna rimorchiata in un bar, lo incarica della sua difesa, Haller ha l'impressione di toccare il cielo con un dito. Accetta il caso ritenendo l'uomo innocente, ma il giorno in cui Raul Levin, un investigatore privato che lavora a stretto contatto con lui, viene trovato morto, Haller capisce che il caso in cui è coinvolto è assai peggiore di quanto riteneva.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film La Piel que Habito (2011) di Pedro Almodóvar con Antonio Banderas, Elena Anaya, Marisa Paredes, Blanca Suárez, Eduard Fernández, Fernando Cayo, Bárbara Lennie e Teresa Manresa. Genere Drammatico. In sala dal 18 Marzo 2011 (Spagna) Trama:
Antonio Banderas e Pedro Almodovar sul set di La Piel que Habito
Dopo la morte di sua moglie in un incidente stradale, il dottor Ledgard, un famoso chiururgo plastico, mette in atto un potente piano per vendicarsi del responsabile dell'omicidio. Dodici anni dopo nel suo laboratorio metterà a punto un pericolosissimo esperimento transgenetico che coinvolge anche gli esseri umani. Ma questo non sarà l'unico crimine di cui si macchierà.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Ma part du gâteau (2011) di Cédric Klapisch con Karin Viard, Gilles Lellouche, Tim Pigott-Smith, Kevin Bishop, Jean-Pierre Martins, Zinedine Soualem, Audrey Lamy e Edwin Kruger. Genere Commedia, Drammatico. Durata 109 minuti. In sala dal 16 Marzo 2011 (Francia) Trama:
Raphaële Godin e Gilles Lellouche nel film Ma part du gâteau
Dunkerque, Francia. Una madre di famiglia, dopo aver perso il posto di lavoro, decide di lasciare il marito, scaricatore di porto, e i figli per cercarsi una nuova occupazione a Parigi. Nella capitale francese la donna farà la conoscenza di un agente di borsa. Un incontro fortuito che le cambierà la vita per sempre.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Légitime défense (2011) di Pierre Lacan con Jean-Paul Rouve, Claude Brasseur, Olivier Gourmet, Marie Kremer, Gilles Cohen e Michel Ardouin. Genere Poliziesco. Durata 82 minuti. In sala dal 16 Marzo 2011 (Francia) Trama:
Gilles Cohen nel film Légitime défense
Benoît, eterno adolescente nonostante sia padre di famiglia, conduce una vita felice e senza problemi. Un giorno suo padre, un vecchio poliziotto diventato detective privato, scompare misteriosamente. Benoît scoprirà così il passato tormentato di un uomo che credeva di conoscere e per la prima volta in vita sua dovrà battersi per salvare la propria pelle e proteggere coloro che gli stanno a cuore.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Au bistro du coin (2011) di Charles Nemes con Fred Testot, Guy Lecluyse, Vincent Desagnat, François Berléand, Frédérique Bel, Eric Judor, Ramzy Bedia e Eddy Mitchell. Genere Commedia. Durata 90 minuti. In sala dal 16 Marzo 2011 (Francia) Trama:
Vincent Lacoste nella commedia Au bistro du coin
Poche ore prima dell'inizio di uno spettacolo di beneficenza organizzato per raccogliere fondi, gli abitanti di un quartiere si scontrano con i loro vicini esclusi dallo spettacolo. La rabbia ben presto si diffonde.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Limitless (2011) di Neil Burger con Bradley Cooper, Robert De Niro, Abbie Cornish, Anna Friel, Tomas Arana, Johnny Whitworth, Robert John Burke e Darren Goldstein. Genere Thriller. Durata 105 minuti. Distribuito in Italia da Eagle Pictures. In sala dal 18 Marzo 2011 (USA) Trama:
Abbie Cornish e Bradley Cooper in una tenera immagine del film Limitless
Uno scrittore in crisi mette le mani su una droga farmaceutica top secret che lo rende migliore. L'uomo raggiunge il successo e la fama improvvisi, ma presto scopre che la droga ha una serie di effetti letali, incluso il "trip-switching", fenomeno per cui il mondo intorno a lui e il tempo si muovono con effetto stop-motion. Inoltre un misterioso nemico lo perseguita.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Route Irish (2010) di Ken Loach con Mark Womack, Andrea Lowe, John Bishop, Stephen Lord, Trevor Williams, Tony Schumacher, John Bishop e Gary Cargill. Genere Drammatico. Durata 109 minuti. Distribuito in Italia da Bim Distribuzione. In sala dal 18 Marzo 2011 (UK) Trama:
Una sequenza di Route Irish di Ken Loach
Frankie e Fergus lavorano come guardie in un'organizzazione che si occupa di sicurezza privata in Iraq, rischiando le proprie vite in una città devastata dalla guerra e dalla rapacità. Quando Frankie viene ucciso sulla Route Irish - la strada che collega l'aeroporto di Baghdad alla Green Zone - Fergus, distrutto dal senso di colpa, rifiuta la versione ufficiale dei fatti e decide di scoprire la verità sulla morte dell'amico.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film [Recensione] La strada della morte Win Win (2011) di Thomas McCarthy con Paul Giamatti, Amy Ryan, Bobby Cannavale, Melanie Lynskey, Jeffrey Tambor, Burt Young, Alex Shaffer e Margo Martindale. Genere Commedia. Durata 106 minuti. In sala dal 18 Marzo 2011 (USA) Trama:
Amy Ryan con Alex Shaffer nel film Win Win
A causa di problemi economici, un avvocato arrotonda facendo il coach di wrestling al liceo. La sua vita viene sconvolta quando diventa il legale di un cliente il cui nipote si presenta all'improvviso alla porta di casa sua.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film Submarine (2010) di Richard Ayoade con Sally Hawkins, Paddy Considine, Craig Roberts, Noah Taylor, Gemma Chan, Yasmin Paige e Ben Stiller. Genere Commedia, Drammatico. Durata 97 minuti. In sala dal 18 Marzo 2011 (UK) Trama:
Yasmin Paige e Craig Roberts nel film Submarine
Il quindicenne Oliver si pone due obiettivi: perdere la verginità prima del suo prossimo compleanno e impedire che sua madre lasci suo padre per il suo stravagante maestro di danza.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film [Recensione] Oliver, le donne e altri turbamenti The Music Never Stopped (2011) di Jim Kohlberg con Scott Adsit, Julia Ormond, J.K. Simmons, Mía Maestro, Tammy Blanchard, Lou Taylor Pucci, Michael Belveduto e Cara Seymour. Genere Drammatico. Durata 105 minuti. In sala dal 18 Marzo 2011 (USA) Trama:
J.K. Simmons e Lou Taylor Pucci, protagonisti del film The Music Never Stopped
Un padre cerca di costruire un legame con il figlio che non vede da molto tempo. Il ragazzo soffre di una forma di tumore cerebrale che non gli permette di immagazzinare nuovi ricordi. L'uomo impara a capire le scelte di suo figlio e riesce a comunicare con lui grazie al potere della musica.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film La mitad de Óscar (2010) di Manuel Martín Cuenca con Eva Almaya, Antonio de la Torre, Dennis Deyri, Verónica Echegui, Manuel Martínez Roca, Rodrigo Sáenz de Heredia, Elena Saganovska e Alejandro Vera. Genere Drammatico. Durata 89 minuti. In sala dal 18 Marzo 2011 (Spagna) Trama:
Primo piano di Rodrigo Sáenz de Heredia dal film La mitad de Óscar
Oscar, un agente di sicurezza in una salina, vive un'esistenza senza sorprese e scossoni. Ma un giorno il peggioramento delle condizioni di salute di suo nonno determina il ritorno a casa di sua sorella, María, con cui Oscar non ha rapporti da anni. I due fratelli condividono da tempo un oscuro segreto e l'arrivo della ragazza aprirà un vaso di Pandora.
Altri link:
Visualizza le foto e il trailer del film

Cine-weekend estero: Limitless, La piel que abito...
Privacy Policy