Christian Bale irriconoscibile sul set del biopic su Dick Cheney

Per il nuovo film di Adam McKay, l'attore americano interpreterà il Vice Presidente degli Stati Uniti durante l'amministrazione di George W. Bush dal 2001 al 2009.

Christian Bale è da sempre riconosciuto come uno dei più dediti attori di Hollywood, che ha spesso modificato il suo corpo, nel bene o nel male, solamente per portare in scena alla perfezione i suoi personaggi. Nel 2000 con American Psycho era il muscoloso e prestante Patrick Bateman e solo quattro anni dopo era un uomo ridotto a scheletro in L'uomo senza sonno. Un anno dopo con Batman Begins, ha avuto bisogno di muscoli e massa per interpretare Bruce Wayne, per poi dover crollare di peso nel 2010 per il tossico Dicky Ecklund di The Fighter. Nel 2013, invece, ha dovuto prendere 20 kg per American Hustle - L'apparenza inganna.

Leggi anche: Le metamorfosi di Christian Bale: 10 ruoli indimenticabili

Per il suo prossimo ruolo, Christian Bale sta ingrassando, e parecchio, per interpretare Dick Cheney nel biopic diretto da Adam McKay (La grande scommessa):

Nel cast del film sul Vice Presidente degli Stati Uniti, durante l'amministrazione di George W. Bush, insieme a Bale, anche Steve Carell nei panni di Donald Rumsfeld e Amy Adams nei panni della moglie Lynne Cheney.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Christian Bale irriconoscibile sul set del biopic...
Christian Bale: "Non ho più visto altri film di supereroi oltre al mio Batman"
Batman v Batman: lo scontro tra Bale, Affleck e gli altri in un video
Privacy Policy