Magic Mike XXL

2015, Commedia

Channing Tatum regista di Magic Mike 2?

In mancanza di certezze sul ritorno di Soderbergh dietro la macchina da presa, il giovane interprete e produttore lancia la sua candidatura per dirigere il sequel.

Il successo imprevisto ottenuto dal roboante Magic Mike ha rapidamente convinto la produzione a mettere in piedi un sequel. La notizia, che circola da qualche mese, è stata ampiamente confermata dal protagonista, produttore e mente creatrice del progetto Channing Tatum e questa non è più una novità. Assodato il ritorno degli spogliarellisti muscolosi di Tampa in azione, resta da capire quali saranno le conferme nel cast e che cosa deciderà di fare Steven Soderbergh, regista ondivago e imprevedibile. In alcune interviste Tatum si è 'sbottonato' sul sequel anticipando che il film sarà "più grande e più spettacolare" il che probabilmente significa che conterrà scene di ballo ancor più curate di quelle che, fino a oggi, hanno fatto impazzire il pubblico internazionale. Tatum suggerisce, inoltre, la possibilità di vedere un plot che devia verso il road movie. Almeno questo è il twist che ha in mente per il sequel.

Incerto il ritorno di Steven Soderbergh. Dal momento che per adesso il regista non fornisce certezze la produzione si è attivata per individuare possibili sostituti. Tra i papabili è stato fatto il nome di Gregory Jacobs, collaboratore stretto di Soderbergh da anni nonché regista di Criminal, ma una nuova ipotesi si fa strada. In mancanza di altri autori a dirigere Magic Mike 2 ci potrebbe pensare lo stesso Channing Tatum che, a quanto pare, sogna un debutto dietro la macchina da presa in grande. Al momento l'attore si divide tra numerosi progetti perciò, in ogni caso, il sequel dello strip movie dovrà attendere a lungo. Il pubblico italiano, però, potrà godersi le avventure di Magic Mike e soci al cinema a partire dal 21 settembre.

Channing Tatum regista di Magic Mike 2?
Privacy Policy