Mia madre

2015, Drammatico

Cannes, "Mia madre" di Moretti venduto in oltre 30 paesi

Per il presidente di Rai Cinema l'accoglienza riservata al film a Cannes "segna un risultato importante per tutto il cinema italiano"

Mia madre di Nanni Moretti è stato venduto in oltre trenta Paesi, tra cui i principali Paesi europei. Lo rende noto Nicola Claudio, presidente di Rai Cinema, coproduttore del film insieme a Sacher Film, Fandango e la francese Le Pacte.

"Al mercato internazionale di Cannes Mia madre è stato acquistato dall'Argentina, dal Cile e da tutti i principali Paesi dell'America Latina; in Europa dalla Spagna, Gran Bretagna, Scandinavia, Benelux e altri. Persino il territorio del Giappone si è aggiudicato i diritti del film". A curarne le vendite estere è la società Film Distribution.

"La meravigliosa accoglienza della stampa estera e l'attenzione dei più importanti mercati internazionali confermano la forza straordinaria del film di Moretti, capace di parlare al pubblico di tutto il mondo. Questo positivo dato di vendite" - conclude Nicola Claudio - "segna un risultato importante per tutto il cinema italiano che sta vivendo un momento di successo e visibilità".

Mia madre: Margherita Buy discute animatamente con John Turturro in una scena del film
Cannes, "Mia madre" di Moretti venduto in oltre...
Cannes 2015
News Film Foto Video
Mia madre: il ritorno di Nanni Moretti al cinema autobiografico
Ma come parla? Le frasi e le scene culto del cinema di Nanni Moretti
Privacy Policy