Troppo belli

2005, Commedia

Box Office: weekend del 22-24 aprile 05

Un ribasso generale degli incassi ha caratterizzato questo week end di poca attrattiva cinematografica. Almeno in Italia. Negli USA Sean Penn e Nicole Kidman hanno fatto contenti produttori e spettatori con 'The Interpreter'.

Antonio Bracco

Nicole Kidman sta inflazionando se stessa? I suoi fans non sono d'accordo. Per loro, l'attesa, relativamente breve, di rivederla sul grande schermo è finita. The Interpreter, primo film ad aver ottenuto l'autorizzazione per girare all'interno della sede dell'ONU, è il thriller che debutta sul mercato USA sbaragliando gli avversari. The Amityville Horror, sceso in seconda posizione aveva avuto un decoroso numero di spettatori la settimana scorsa. Stesso discorso per Sahara alla terza settimana in USA, ma appena uscito nelle nostre sale. Senza squilli di trombe né rulli di tamburi, l'avventuroso film con Matthew McConaughey e Penelope Cruz trova posto in prima posizione seguito, altrettanto dimesso dall'altra nuova entrata americana con Vin Diesel, Missione Tata.

Sul fronte della produzione del nostro bel paese, Manuale d'amore continuare a macinare denaro, rinvigorito dalle 12 nomination ai David di Donatello, mentre le due fresche novità si fanno notare, ma non abbastanza. Troppo belli, con il numero più alto di schermi a disposizione (309), è stato soprattutto un ripiego degli spettatori che non trovavano posto o interesse nelle altre proiezioni. Tutti all'attacco, con Massimo Ceccherini meno caricaturale del solito, s'arresta al decimo posto e probabilmente il prossimo fine settimana se ne saranno perse le tracce.

Box Office: weekend del 22-24 aprile 05
Privacy Policy