Farewell, My Queen

2011, Drammatico

Berlino 2012: Farewell, My Queen film d'apertura

Il concorso ufficiale viene allietato dalla presenza del film d'apertura, il period drama di Benoît Jacquot dedicato allo scoppio della Rivoluzione Francese.

La 62° edizione del Berlino International Film Festival, che si aprirà nella capitale tedesca il 9 febbraio presso il Berlinale Palast, annuncia il film d'apertura. A inaugurare il festival sarà l'anteprima mondiale del period drama Farewell, My Queen, pellicola francese interpretata da Diane Kruger, Léa Seydoux e Virginie Ledoyen. Il film, adattamento del romanzo omonimo di Chantal Thomas, è diretto da Benoît Jacquot e fotografa l'inizio della Rivoluzione Francese dal punto di vista della servitù di Versailles. Il dramma, condito di ironia, contiene più di un parallelismo con la situazione socio-politica contemporanea.

Versailles, luglio 1789. Il malcontento cresce nella corte di Re Luigi XVI°. Il popolo insorge e la rivoluzione è imminente. Dietro le facciate decorate del palazzo reale tutti, inclusa la Regina Maria Antonietta (Diane Kruger) e il suo entourage, pensano alla fuga. Tra le sue dame c'è Sidonie Laborde (Léa Seydoux), intima della regina in quanto sua lettrice. Sidonie sperimenterà le prime ore della Rivoluzione Francese con stupore. Farewell, My Queen, co-produzione franco-spagnola, verrà presentato in concorso alla Berlinale 2012.

Berlino 2012: Farewell, My Queen film d'apertura
Privacy Policy