Tropa de Elite - Gli squadroni della morte

2007, Azione

Berlino 2008: l'Orso d'oro va a The Elite Squad

Il film brasiliano vince il premio più ambito; ma ci sono anche due Orsi d'argento per Il petroliere di Paul Thomas Anderson.

La cerimonia di chiusura della 58. Berlinale si è conclusa da pochi minuti, e come sempre i verdetti della giuria sono stati imprevedibili e interessanti. L'apprezzamento generale per il nuovo lavoro di Paul Thomas Anderson Il petroliere si è palesato con il conferimento alla pellicola di due Orsi d'argento: uno per la regia a Anderson, e uno per la musiche a Jonny Greenwood. Il più ambito Orso d'oro, però, va a Tropa de Elite (The Elite Squad) del brasiliano José Padilha, un film che racconta la lotta al narcotraffico e al suo impatto devastante sugli strati più indigenti della popolazione da parte una squadra speciale della polizia.

Il Gran premio della giuria è andato al discusso S.O.P.: Standard Operating Procedure, in cui il blasonato documentarista Errol Morris ha ricostruito gli orrori di Abu Grahib dal punto di vista dei torturatori, mentre i premi per gli attori sono andati alla deliziosa Sally Hawkins di Happy Go-Lucky e all'intenso Reza Najie di The Song of Sparrows.

Ma ecco tutti i premiati dell'edizione 2008 del Festival di Berlino:

Berlino 2008: tutti i vincitori


Berlino 2008: l'Orso d'oro va a The Elite Squad
Privacy Policy