Justice League

2017, Azione

Aquaman e Justice League: il cast incendia il panel dei film DC Comics al Comic-Con!

Jason Momoa armato di tridente ha dato il via al panel dedicato agli eroi tratti dai fumetti, tra clip in anteprima e curiosità. E si è parlato anche del contributo di Joss Whedon.

La Warner Bros ha aperto il suo incontro dedicato ai progetti tratti dai fumetti della DC con la presentazione dei loghi dei nuovi progetti in programma: Shazam! , Suicide Squad 2, The Batman, Justice League Dark, Flashpoint, Wonder Woman 2, Green Lantern Corps e Batgirl. Jason Momoa ha entusiasmato ai fan entrando nella sala correndo con in mano il tridente di Aquaman, dopo essere arrivato direttamente dall'Australia per partecipare all'evento.

Il regista James Wan, invece, non ha potuto presenziare ma ha inviato un messaggio in cui ha spiegato che il film sarà dedicato alle origini del personaggio perché vuole che il pubblico veda Atlantis attraverso lo sguardo di Arthur Curry.
I concept art mostrati nel filmato rivelano delle scene di battaglia che si svolgeranno nelle profondità marine ed è poi stata mostrata una clip. Il video prendeva il via con due vecchi pescatori che ascoltano la radio mentre attendono che qualcosa abbocchi all'esca. Quando sentono muoversi qualcosa scoprono che non si tratta di un pesce ma di enormi navi che navigano sotto la loro imbarcazione, con a bordo centinaia di uomini armati. Le immagini mostrano poi Aquaman con in mano il suo tridente che sta discutendo con qualcuno.

I protagonisti di Justice League sono quindi saliti sul palco. Ben Affleck ha lodato Matt Reeves, dichiarandosi entusiasta di poter collaborare con lui. Gal Gadot ha invece ringraziato i fan per il successo di Wonder Woman. Del film che vedrà uniti gli eroi della DC i protagonisti hanno anticipato che Cyborg e The Flash avranno un legame speciale perché entrambi hanno ottenuto i loro poteri a causa di un incidente e perché sono i membri più giovani del gruppo. Aquaman, invece, non andrà d'accordo con nessuno perché è ferito e quanto ha vissuto lo ha reso diffidente.

Justice League: un'immagine dal footage del Comic-Con 2017

Il cast ha poi ricordato quando hanno ricevuto la proposta di recitare nella parte degli eroi: Gal era a bordo di un aereo e ha iniziato a urlare dall'entusiasmo mentre era in volo, Ezra Miller si trovava in Costa Rica, Fisher era convinto di aver fatto una pessima audizione ed era depresso quando ha ricevuto la telefonata perché temeva fosse per dirgli che non aveva ottenuto la parte. Il regista inoltre ha voluto comunicare la notizia di persona ad ogni membro del cast.

Sul set, secondo quanto dichiarato dagli attori, c'è stato spazio per molti scherzi e momenti divertenti ma hanno deciso di mantenere il segreto su quanto accaduto. Ray Fisher ha quindi accennato alle sequenze aggiuntive girate da Joss Whedon, lodando il lavoro compiuto dal regista che è stato scelto proprio da Snyder per concludere il lavoro. Gli attori hanno quindi svelato che se dovesse esserci uno scontro tra la Justice League e la Suicide Squad, Aquaman si occuperebbe di Captain Boomerang, Cybord dell'Incantatrice, Wonder Woman di Harley Quinn.

Un piccolo fan ha chiesto se ci sarà Superman nel film e Momoa ha scherzato: "Ragazzino. Non so se i tuoi genitori te l'hanno detto ma Superman è morto". Gal Gadot l'ha invece rassicurato dicendo che sarà molto felice se è un fan di Clark Kent.

Aquaman e Justice League: il cast incendia il...
Ben Affleck, una carriera tra flop e successi: la rivincita del divo "triste" in dieci tappe
Speciale San Diego Comic-Con 2017: tutti gli eventi!
Privacy Policy