American Hustle - L'apparenza inganna

2013, Poliziesco

Amy Adams in American Bullshit

L'attrice affiancherà Jeremy Renner e Bradley Cooper nella pellicola che scava a fondo nel marcio della politica americana.

Dopo l'arrivo di Jeremy Renner, pronto a sostituire il precedente protagonista Christian Bale, anche Amy Adams si sarebbe resa disponibile a recitare in American Bullshit, nuova fatica del regista David O. Russell. American Bullshit (titolo, a quanto pare, provvisorio) sarà una pellicola poliziesca a sfondo politico incentrata su un cupo fatto di cronaca. Il film ricostruisce i retroscena di Abscam, operazione sottocopertura dell'FBI del 1980 volta a portare alla luce la corruzione interna al Congresso. La cosa curiosa è che a guidare l'operazione fu un criminale detenuto, tale Melvin Weinberg. La sceneggiatura, che ha fatto parte della Black List 2010, è firmata da Eric Singer. A interpretare Melvin Weinberg sarà Bradley Cooper, già confermato nel cast, mentre la Adams si calerà nei panni della sua amante e complice, Maxine "Max" Gardner, e Renner sarà un ambizioso agente dell'FBI. Per la Adams questo è un ritorno a casa, visto che David O. Russell l'ha già diretta nel bellissimo The Fighter. Purtroppo la reunion è incompleta a causa dell'uscita di scena di Christian Bale (anche lui interprete di The Fighter) che ha abbandonato il progetto improvvisamente una settimana fa. Megan Ellison e la sua Annapurna Pictures finanzieranno interamente American Bullshit fornendo un capitale che ammonta a 30/40 milioni di dollari. Le riprese dovrebbero prendere il via a gennaio 2013.

A breve vedremo Amy Adams sul grande schermo in The Master, controversa pellicola di Paul Thomas Anderson che dovrebbe avere la sua premiere alla prossima Mostra del Cinema di Venezia, e nei panni di Lois Lane nell'atteso Superman: Man of Steel. L'attrice al momento è impegnata a teatro, nella stagione di Shakespeare in the Park, con Into the Woods e presto sarà diretta da Spike Jonze nel suo nuovo progetto.

Amy Adams in American Bullshit
Privacy Policy