Amy Adams, Carey Mulligan e Samantha Morton alla corte di Spike Jonze

Le tre attrici affiancheranno il collega Joaquin Phoenix in una pellicola romantica incentrata su un uomo che si innamora di una voce computerizzata.

Dopo aver spaziato per qualche anno nell'universo dei cortometraggi e aver realizzato l'acclamato Nel paese delle creature selvagge, Spike Jonze si prepara a dirigere un nuovo progetto che potrebbe vedere coinvolto un cast stellare. A quanto pare Samantha Morton, Amy Adams e Carey Mulligan sarebbero in trattative per affiancare Joaquin Phoenix in un romance ancora privo di titolo scritto dallo stesso regista. Al momento ogni dettaglio è rigorosamente top secret, ma a quanto pare il plot del progetto ruota attorno a un uomo che si innamora di una voce computerizzata. Se confermata, questa sarà la prima occasione per Amy Adams di collaborare con Spike Jonze. Samantha Morton ha, infatti, recitato in Synecdoche, New York, pellicola prodotta dal regista di Essere John Malkovich. Per quanto riguarda Carey Mulligan e Joaquin Phoenix, le due star sono in trattative per recitare nell'altro progetto che Jonze sta sviluppando in coppia con Charlie Kaufman, una satira sull'atteggiamento dei leader dei principali stati del mondo nei confronti dei problemi che affliggono il Pianeta Terra.

Presto vedremo Amy Adams nei cinema nell'atteso Superman: Man of Steel nei panni di Lois Lane e nel controverso The Master di Paul Thomas Anderson. L'attrice si prepara ad affiancare Clint Eastwood sul set in Trouble With the Curve. Samantha Morton sarà prossimamente nei cinema col sci-fi John Carter e con Cosmopolis di David Cronenberg. Carey Mulligan sta ultimando la versione australiana 3D di The Great Gatsby, diretto da Baz Luhrmann, per poi recitare in Inside Llewyn Davis, biopic musicale diretto dai fratelli Coen.

Amy Adams, Carey Mulligan e Samantha Morton alla...
Privacy Policy