Nel paese delle creature selvagge

2009, Fantastico

3.8
Nel paese delle creature selvagge (2009)
Genere
Fantastico, Ragazzi, Avventura, Drammatico
Durata
Regista
Uscita ITA

Il piccolo e pestifero Max, spedito dalla madre a letto senza cena per punizione, si crea un mondo immaginario, una foresta popolata da creature selvagge che lo nominano loro regnante assoluto.



Con #Nelpaesedellecreatureselvagge si entra di nuovo in contatto con alcune sensazioni della propria infanzia
Perché ci piace
  • Spike Jonze riesce nella non semplice impresa di descrivere il mondo dell’infanzia, fatto di puri e a volte ingenui entusiasmi, incondizionati stupori, profonde inquietudini e straordinaria creatività.
  • I primi 15 minuti in cui vengono mostrati con brio, disincanto e indiscutibile talento visivo la vita familiare del giovane protagonista irrequieto e sognatore.
  • Il breve finale che vede protagonisti Max e la madre è, nella sua essenzialità, uno dei più intensi e drammaturgicamente riusciti degli ultimi anni.
  • Le canzoni di Karen O, la leader del gruppo indie-rock newyorchese Yeah Yeah Yeahs, accompagnano mirabilmente il flusso delle emozioni del film e gli stati d’animo di Max.
Cosa non va
  • L’impressione è che l’estesa parte centrale dedicata al mondo “virtuale” delle creature selvagge avrebbe potuto esporre rimandi ancor più significativi alla vita di Max.

Le vostre recensioni