American Sniper

2015, Guerra

American Sniper: il bambolotto del film conquista il web

L'utilizzo di una bambola al posto di un neonato vero durante una scena del film di Eastwood ha scatenato l'ironia dei critici e degli spettatori.

Il film American Sniper sta ottenendo grandissime soddisfazioni ai box office internazionali e ha recentemente conquistato ben sei nomination agli Oscar.
A rubare un po' di attenzione al film e ai suoi protagonisti è però un elemento molto particolare presente nel lungometraggio diretto da Clint Eastwood: il falso neonato che appare in alcune inquadrature.
La bambola appare in una scena in cui Taya e Chris, interpretati da Sienna Miller e Bradley Cooper, discutono degli effetti che sta avendo la vita militare sulla famiglia. La drammaticità della sequenza è stata un po' limitata da questa presenza, da alcuni spettatori considerata quasi inquietante a causa dell'evidente natura inanimata del neonato e delle difficoltà dei due attori nel gestirlo.

Le reazioni del pubblico e della critica hanno assunto anche sfumature esilaranti via Twitter, come dimostrano alcuni post: "La ragione per cui hanno usato un bambino falso in American Sniper è perché Clint Eastwood mangia i bambini e non voleva essere tentato da un delizioso neonato vero", "Il bambino falso in American Sniper sembra comunque più realistico della versione anziana di Armie Hammer in J. Edgar", "Siete veramente sconvolti che un uomo che una volta ha intervistato una sedia abbia inserito un bambino falso nel suo film?", "Non capisco tutto l'amore per American Sniper. Ma capisco la nomination di Bradley Cooper. Deve tenere quel bambino falso e non ridere. Quella è bravura!".

Un fotomontaggio pubblicato su Twitter:

In altri momenti del film appaiono dei veri neonati e sembra quindi che il motivo della presenza del bambolotto sia molto semplice. Lo sceneggiatore e produttore Jason Hall ha infatti risposto al giornalista Mark Harris spiegando online: "Non voglio rovinare il divertimento ma il vero bambino #1 si è presentato con la febbre. Il vero bambino #2 non si è presentato. (Voce di Clint) Dammi quella bambola, ragazzo!".
Il tweet, poi scomparso dalla timeline del suo autore, non ha tuttavia arrestato il mondo di internet che ha continuato a commentare in modo ironico la situazione.
Persino l'attrice Phoebe Tonkin, interprete di Hayley nella serie The Originals, ha condiviso un'immagine spiritosa scattata sul set con la didascalia: "Il neonato di American Sniper ha appena ottenuto il suo prossimo ruolo in #theoriginals".

American Sniper: il bambolotto del film conquista...
Privacy Policy