Adisa o la storia dei mille anni

2004, Documentario

Adisa o la storia dei mille anni al cinema dal 23 febbraio

L'opera prima del documentarista Massimo D'orzi approda al cinema e in libreria in un cofanetto con i contributi inediti ed eccezionali del regista Silvio Soldini, del critico cinematografico e documentarista Fabrizio Grosoli, dell'intellettuale e scrittore bosniaco professor Predrag Matvejevic, della giornalista Silvia Angrisani e della montatrice del film Paola Traverso.

In occasione dell'uscita in tutte le librerie del cofanetto edito da Infinito Edizioni, Adisa o la storia dei mille anni tornerà sugli schermi italiani a partire da giovedì 23 febbraio. Il film, opera prima del documentarista Massimo D'orzi, racconta un viaggio attraverso uomini, donne, bambini del popolo Rom. In un sottile gioco di primi piani e chiaroscuri, ADISA restituisce allo spettatore la storia, la cultura e la bellezza di un popolo tanto presente quanto inafferrabile. Partito per documentare la realtà e il presente in un paese che porta ancora le ferite della guerra - la Bosnia Erzegovina - il regista fa emergere volti e movenze di genti lontane, intrecciando la narrazione con un linguaggio cinematografico originale, teso a superare la distinzione tra genere documentaristico e finzione cinematografica.

Dopo aver suscitato l'interesse del pubblico d'oltralpe - è infatti in Francia che il film ha riscosso i maggiori successi - Adisa o la storia dei mille anni torna finalmente disponibile in Italia a gettar luce su un argomento di estrema attualità. La prima nazionale del film si terrà il il 23 Febbraio 2012 al Nuovo Cinema Aquila di Roma.

Adisa o la storia dei mille anni al cinema dal 23...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy