The Search

2014, Drammatico

3.0
The Search (2014)
Genere
Drammatico, Guerra
Durata
Regista
Uscita ITA

Nella Cecenia martoriata dalla guerra, Carole, volontaria che si occupa di diritti umani per conto dell'Unione Europea, conosce Hadji, ragazzino di nove anni chiuso nel suo mutismo e traumatizzato dagli orrori di cui è stato testimone. Il ragazzino è convinto di essere l'unico sopravvissuto della sua famiglia, ma non sa che sua sorella Raissa è viva, e sta cercando lui e l'altro fratello. Poi c’è Kolia, 20 anni, nuova recluta dell’esercito russo. A poco a poco anche lui verrà sopraffatto dalla quotidianità della vita in tempo di guerra.



#TheSearch è un film bellico con ambizioni e spunti notevoli ma un po' freddo e confuso nei suoi intenti
Perché ci piace
  • Le ambizioni del film: per il regista che veniva dagli Oscar di The Artist questa sorta di remake di Odissea tragica è certamente una svolta inattesa.
  • I due giovani protagonisti Abdul Khalim Mamutsiev e Maksim Emelyanov, che mettono in ombra le star ben più navigate del cast.
  • La tesissima e sconvolgente sequenza di apertura.
Cosa non va
  • Nel cercare di presentare la questione politica in modo equilibrato, tra l'altro con una storyline che sembra voler "giustificare" la ferocia dei soldati russi, Hazanavicious finisce per scontentare tutti.
  • Per essere una "odissea tragica", The Search è un film sorprendentemente freddo e poco emozionante.
  • Bérenice Béjo si rivela qui una leading lady senza autentico carisma.

Le vostre recensioni