San Pietro e le Basiliche Papali di Roma 3D

2016, Documentario

2.0
San Pietro e le Basiliche Papali di Roma 3D (2016)
Genere
Documentario
Durata
Regista
Uscita ITA

Con l'ausilio della terza dimensione, il documentario propone un inedito e ricco viaggio attraverso le quattro Basiliche Papali di Roma: San Pietro, San Giovanni in Laterano, Santa Maria Maggiore e San Paolo Fuori le Mura. Nelle sale italiane per i soli tre giorni dell'11, del 12 e del 13 aprile.



#SanPietroELeBasilichePapali: un buon documentario divulgativo spesso privo di effetto immersivo e senso di meraviglia
Perché ci piace
  • La nuova produzione targata Sky 3D si avvale dei competenti contributi di noti esperti del settore ed è una buona operazione divulgativa.
  • La possibilità di vedere su grande schermo opere d’arte e architetture di indiscutibile bellezza.
  • Nelle immagini aeree iniziali e finali che ritraggono le meraviglie di Roma e in diversi momenti dedicate agli interni e agli esterni di San Pietro, il 3D riesce a indurre un effetto di immersione…
Cosa non va
  • … ciò però accade di rado nelle parti del documentario dedicate alle altre tre Basiliche Papali e, nel complesso, il senso di meraviglia viene meno.
  • La necessità di concentrarsi in 90 minuti su San Pietro, Santa Maria Maggiore, San Giovanni in Laterano e San Paolo fuori le Mura fa sì che non tutto risulti adeguatamente bilanciato.
  • La musica di accompagnamento è troppo invasiva ed enfatica per emozionare, ottenendo in più occasioni un effetto opposto di distacco.

Le vostre recensioni