Psycho - curiosità

1960, Thriller

4.9
Curiosità e citazioni

Citazioni


  • "Il migliore amico è la propria madre"
    [Norman Bates]

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Psycho è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 24 Novembre 1960; la data di uscita originale è: 08 Settembre 1960 (USA).
    Il film è stato in produzione per il periodo Ottobre 1959 - Febbraio 1960; le riprese si sono svolte dal 30 Novembre 1959 al 01 Febbraio 1960 in USA.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    4270 Lankershim Boulevard, North Hollywood, Los Angeles, California, USA
    Falls Lake, Backlot, Universal Studios - 100 Universal City Plaza, Universal City, California, USA
    Gorman, California, USA
    Jefferson Hotel, 109 S. Central, Phoenix, Arizona, USA
    Phoenix, Arizona, USA
    Psycho House, Backlot, Universal Studios - 100 Universal City Plaza, Universal City, California, USA
    Route 99 of the Fresno-Bakersfield Highway, California, USA
    San Fernando Valley, Los Angeles, California, USA
    Stage 18, Universal Studios - 100 Universal City Plaza, Universal City, California, USA
    Stage 28, Universal Studios - 100 Universal City Plaza, Universal City, California, USA

    ● ● ●
  • Due film per raccontare Hitchcock sul set - Il film Hitchcock (2012) è dedicato alla realizzazione e ai retroscena di Psycho, capolavoro diretto dallo stesso Alfred Hitchcock nel 1960.

    Nello stesso anno è stato girato inoltre il film The Girl che invece è incentrato sul rapporto tra il regista e Tippi Hedren, che fu protagonista de Gli Uccelli e Marnie, nei primi anni Sessanta. Un rapporto professionale che si trasformò in un'ossessione per il regista e in un vero e proprio inferno per la giovane attrice.

    In Hitchcock il ruolo del regista è interpretato da Anthony Hopkins, mentre in The Girl lo stesso ruolo è affidato a Toby Jones.

    ● ● ●
  • Film da urlo - In Scream 4 vengono nominate le seguenti pellicole: Saw 4, Ai confini della realtà, Final Destination, Psycho oltre a vari classici del genere slasher come Halloween - la notte delle streghe, Non aprite quella porta, Venerdì 13, L'occhio che uccide, Non entrate in quella casa, e film come Suspiria e A Venezia... un dicembre rosso shocking. Ma c'è spazio anche per la Disney con Bambi.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm. Proiettato in: 35 mm. Rapporto immagine: 1,85 : 1. Colore: bianco e nero. Formato audio: Mono. Lingua originale: Inglese.

    ● ● ●
  • Psycho, Halloween, Scream: Loomis si fa in tre - Il cognome di Billy in Scream è Loomis, lo stesso di Donald Pleasence in Halloween - La notte delle streghe (il dott. Sam Loomis) e del fidanzato della protagonista in Psycho (il commerciante Sam Loomis, interpretato da John Gavin)

    ● ● ●
  • Una mamma e una nipotina da brividi - Nel film Alla ricerca di Nemo, l'ingresso in scena della piccola (e pericolosissima) Darla, nipote del dentista presso il quale si trovano i protagonisti (ospitati in un acquario) viene enfatizzato dall'inconfondibile tema musicale di Psycho.

    ● ● ●
  • L'analogia dei quattro fratelli Crane - Nel film Psycho, di Alfred Hitchcock, la bionda Marion Crane viene assassinata brutalmente in un motel, e sua sorella Lila si mette sulle sue tracce. Nel thriller Sotto il vestito niente, dei Vanzina, anche Jessica, la prima modella uccisa si chiama Crane di cognome, viene uccisa in modo brutale e suo fratello gemello Bob decide di cercarla.

    ● ● ●
  • Coincidenze - L'anziana coppia di protagonisti del film La finesta sul delitto, John McIntire e Jeanette Nolan, fecero parte del cast di Psycho, nel 1960. Richard Franklin, autore del film, fu anche regista di Psycho II, sequel del film di Hitchcock. McIntire e la Nolan furono sposati per 56 anni fino alla scomparsa di lui, avvenuta nel 1991.

    ● ● ●
  • La casa di Psycho - Il grande successo di Psycho di Alfred Hitchcock convinse la Hammer a produrre il film La casa del terrore.

    ● ● ●
  • Rielaborazione di un classico - Deciso ma realizzare una copia di Psycho più che un remake, il regista Gus van Sant ha affidato l'aggiornamento del copione a Joseph Stefano, autore della prima sceneggiatura. Per le musiche ha chiesto a Danny Elfman di orchestrare diversamente la partitura di Bernard Hermann e i famosi titoli di testa di Saul Bass sono stati rielaborati da Pablo Ferro.
    Van Sant si ritaglia un cameo nella stessa scena in cui, nel film originale, appariva Alfred Hitchcock.

    ● ● ●
  • Wimpy - Psycho costò 800.000 dollari e ne incassò 40 milioni; per risparmiare tempo e denaro, Alfred Hitchcock usò la stessa troupe delle sue serie televisive. Durante le riprese ci si riferiva al film chiamandolo "Production 9401" o "Wimpy".

    ● ● ●
  • Un'attrice per Marion Crane - Per il ruolo di Marion Crane in Psycho si era pensato a: Eva Marie Saint (che avrebbe lavorato poi con Hitchcock in Intrigo Internazionale) Piper Laurie, Martha Hyer, Hope Lange, Shirley Jones e Lana Turner. Fu scelta Janet Leigh, ovviamente, che per questo film ebbe una nomination come migliore attrice non protagonista, e vinse un Golden Globe.

    ● ● ●
  • Due piccoli ruoli per padre e figlia - In Psycho, Patricia Hitchcock, figlia del regista del film, ha un piccolo ruolo: è Caroline, collega di lavoro di Marion Crane; suo padre invece, si ritaglia il solito cameo all'inizio del film: indossa un cappello da cowboy e sembra aspettare qualcuno in strada, fuori l'ufficio di Marion.

    ● ● ●
  • Docce, cioccolato e scherzi - La scena della doccia di Psycho, che dura 45 secondi, richiese ben sette giorni di lavorazione. Fu disegnata interamente da Saul Bass (che per Hitchcock ha realizzato gli splendidi titoli di testa di Psycho, La donna che visse due volte e Intrigo Internazionale) ma non fu diretta da lui. La troupe bloccò i fori centrali della doccia, (il cui abitacolo era in realtà composto da quattro pareti smontabili) in modo che l'acqua che scendeva andasse oltre l'obiettivo della camera. Hitchcock chiese alla troupe che l'acqua diventasse improvviamente gelida nel momento in cui Marion viene accoltellata e non fu l'unico scherzo ai danni della povera Janeth Leigh: il maestro della suspence, infatti, testò l'efficacia del cadavere della madre di Norman, mettendolo nel camerino della Leigh ed ascoltando quanto urlasse forte quando lo scoprì. Per simulare il sangue, nella scena della doccia, fu utilizzato sciroppo di cioccolato.

    ● ● ●
  • Censure - Inizialmente il lancio di Psycho fu bloccato dalla censura che sosteneva che durante la scena della doccia si vedesse un capezzolo di Janeth Leigh. Hitchcock rimandò il film alla commissione censura senza cambiare nulla, nessuno notò che non erano stati operati tagli e il film fu lanciato senza problemi.

    ● ● ●
  • Chi è che urla nel trailer? - Nel trailer di Psycho, si vede una donna che grida sotto la doccia: non è Janeth Leigh ma Vera Miles, che nel film interpreta la sorella di Marion Crane, Lila.

    ● ● ●
  • Bagni e docce - Dopo l'uscita di Psycho, il padre di una ragazza scrisse ad Hitchcock una lettera, lamentandosi che la figlia dopo aver visto I Diabolici rifiutava di fare il bagno, e dopo aver visto Psycho rifiutava di fare la doccia. Hitchcock rispose semplicemente "la mandi al lavasecco". Anche Janeth Leigh da allora, evita di fare la doccia nei motel.