Gli uccelli

1963, Drammatico

4.7
Gli uccelli (1963)
Genere
Drammatico, Thriller, Horror
Durata
Regista
Uscita ITA

Melanie Daniels incontra Mitch Brenner in un negozio di animali di San Francisco. Lui vorrebbe comprare una coppia di Love Birds per regalarli a sua sorella per il suo compleanno, lei finge di essere una commessa del negozio, lui non le crede, ma sta al gioco. Melanie decide poi di comprare una coppia di Love Birds e di andare a Bodega Bay, un tranquillo paesino costiero, dove Mitch passa i suoi fine settimana con la sorellina e la madre, per fargli una sorpresa. Al suo arrivo viene attaccata da un gabbiano, e sarà il primo di una lunga, inspiegabile serie di attacchi da parte degli uccelli...



#GliUccelli di #AlfredHitchcock alta tensione, alto livello di intrattenimento
Perché ci piace
  • L'horror secondo Hitchcock: suspence di classe e una generosa dose di ironia e di glamour.
  • Un classico, oltre che uno dei film più avvincenti del Maestro.
  • Tippi Hedren è una delle bionde hitchcockiane più affascinanti e buca lo schermo.
  • La colonna sonora "avicola", composta solo ed esclusivamente da versi concitati di pennuti.
Cosa non va
  • Se vi aspettate un "giallo" come "La finestra sul cortile", siete fuori strada.
  • Non offre "spiegazioni" a quello che accade, solo intrattenimento di altissimo livello.

Le vostre recensioni