Le idi di marzo - curiosità

2011, Drammatico

3.9
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Le idi di marzo è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 16 Dicembre 2011 (01 Distribution); la data di uscita originale è: 07 Ottobre 2011 (USA).
    Le riprese del film si sono svolte nel periodo 07 Febbraio 2011 - 02 Aprile 2011 in USA.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Ann Arbor, Michigan, USA
    Cincinnati, Ohio, USA
    Covington, Kentucky, USA
    Miami University - 501 E. High Street, Oxford, Ohio, USA
    Miami University, Oxford, Ohio, USA
    Michigan, USA
    Newport, Kentucky, USA
    Oxford, Ohio, USA
    Oxford, Ohio, USA
    Xavier University, Cincinnati, Ohio, USA

    ● ● ●
  • Un candidato senza volto - Nell'opera teatrale da cui è tratto Le idi di marzo, scritta da Beau Willimon, il personaggio del governatore Morris, che nel film ha il volto dello stesso George Clooney, non compare mai. Il regista e attore spiega così il sostanziale cambiamento nella versione cinematografica: "Per creare una narrazione forte, abbiamo ideato un personaggio, un candidato a cui Stephen e tutti gli altri credono, per poi rimanere sconvolti quando scoprono la verità. All'inizio sembra innocente e degno di rispetto, fino a quando scopriamo che non è così".

    ● ● ●
  • Soprannomi da set - Evan Rachel Wood ha svelato che sul set de Le idi di Marzo Ryan Gosling la chiamava "hard drive" perchè lei è molto preparata in fatto di cinema: "Ryan è un grande attore, oltre che un tipo molto cool, interessante e creativo. Mi chiama "hard drive" perchè indovinavo sempre le frasi dei film che lui mi citava".

    ● ● ●
  • Quel tuffo nel lago di Como... - Durante la promozione di Le idi di Marzo, Evan Rachel Wood ha rivelato che durante le riprese lei e altri membri del cast sono stati ospitati da George Clooney nella sua villa di Laglio, sul lago di Como. E si sono divertiti a farsi un bagno rinfrescante, completamente svestiti. "Non farò nomi, ma devo dire che a vedere alcuni mi sono rifatta gli occhi" - ha detto l'attrice, scherzando. Clooney ha confermato questo aneddoto, rivelando a sua volta che lui il bagno preferisce farlo completamente vestito.

    ● ● ●
  • Un consigliere che cambia volto - Per il ruolo di Paul Zara, onesto consigliere del candidato presidente nel film Le idi di marzo di George Clooney, era stato inizialmente scelto Brad Pitt, ma in seguito questi è stato sostituito da Philip Seymour Hoffman.

    ● ● ●
  • In tre per un ruolo - Leonardo DiCaprio doveva inizialmente interpretare il ruolo di Stephen Myers nel film di George Clooney Le idi di marzo, ma dopo la rinuncia è rimasto nel progetto come produttore esecutivo; anche Chris Pine è stato in seguito considerato per la parte, prima del subentro definitivo di Ryan Gosling.

    ● ● ●
  • Quale titolo? - Per il film Le idi di marzo, la Sony voleva inizialmente usare, per il mercato statunitense, il più riconoscibile titolo dell'opera teatrale, Farragut North. George Clooney tuttavia si è opposto, e alla fine è riuscito a far prevalere la sua posizione con i produttori.

    ● ● ●
  • Venezia 2011 - In concorso alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (2011).

    ● ● ●
  • Origine del titolo - Le idi di Marzo fanno riferimento al 15esimo giorno del mese di marzo così come era presente nel calendario romano, solitamente dedicato alla celebrazione del dio della guerra, Marte. Le idi di marzo sono anche il giorno in cui fu ucciso Giulio Cesare nel 44 a.C. Prima della congiura, sembra che un veggente mise in guardia Cesare proprio su questa data, che gli sarebbe stata fatale.