L'ultimo pastore

2012, Documentario

4.0
Genere
Documentario, Drammatico
Durata
Regista
Uscita ITA

La storia romanzata del pastore nomade Renato Zucchelli, realmente l'ultimo "superstite" di quest'antico mestiere, che esercita ancora per passione (e per scelta personale) spostandosi nel tessuto urbano milanese - tra Lambrate, le tangenziali, le superstrade e Milano 2. Un omaggio ad un mondo forse andato per sempre perduto, e a chi ancora cerca di praticarne i riti (come il 'gai', una lingua pre-medievale di origine camuna e utilizzata dai pastori, della quale Renato Zucchelli è uno delle dieci persone che ancora ne sono a conoscenza in tutto il mondo) e mantenerne vive le immagini suggestive. Si tratta di una fiaba, un bizzarro viaggio in cui il protagonista supera mille difficoltà e compie tantissime avventure come un moderno Don Chisciotte, per riuscire a giungere dai bimbi delle scuole elementari di una metropoli, ormai tristemente ignari di cosa siano un pastore e delle pecore.


Recensione Trailer ufficiale

Informazioni


Curiosità e citazioni


Date di uscita e riprese - L'ultimo pastore è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 07 Maggio 2013.
Le riprese del film si sono svolte in Italia.

Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

Milan, Lombardia, Italia

Torino 2012 - Presentato nella sezione 'Festa mobile' alla 30. edizione del Torino Film Festival.

Homevideo


  • L'ultimo pastore

    2013 - Terminal Video

    Contiene 1 Ora e 16 Minuti di contenuti su 1 Disco.

Ultime news e articoli


Bellaria 2013: il premio Casa Rossa alla Carriera per Daniele Vicari

un anno fa

L'ultimo pastore in sala a Roma

un anno fa

L'ultimo pastore in tour nei cinema italiani

un anno fa

Le vostre recensioni