Fantasticherie di un passeggiatore solitario

2014, Fantastico

3.9
Fantasticherie di un passeggiatore solitario...
Genere
Fantastico, Drammatico, Animazione
Durata
Regista
Uscita ITA

Realizzato in live action e attraverso tre differenti tecniche di stop motion, il film narra le vicende di tre personaggi di tre epoche diverse uniti da un piccolo capolavoro letterario. Un viaggio affascinante tra le esistenze del poeta dell'Ottocento Jean Jacques Renou, dello studente universitario dei nostri giorni Theo e di un bambino di dodici anni che si muove in uno spazio dell'immaginazione senza tempo.



#FantasticherieDiUnPasseggiatoreSolitario è un racconto cupo e pirotecnico tra filosofia e fantasy
Perché ci piace
  • L'idea di fondo è talmente originale, folle e anarchica che non si può non apprezzare.
  • La realizzazione tecnica delle sezioni del film in stop motion e degli effetti speciali artigianali è assolutamente pregevole, in barba al micro-budget.
  • Emozionanti e bellissime le musiche di Sandro Di Stefano.
Cosa non va
  • La sceneggiatura, stratificata e ambiziosa, è per certi versi un po' troppo criptica.
  • La recitazione non è sempre impeccabile.

Le vostre recensioni