Bloodline - curiosità

2011, Horror

2.7
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Bloodline è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 09 Dicembre 2011 (Distribuzione Indipendente ).

    ● ● ●
  • Un cambio in corsa - Inizialmente la regia di Bloodline doveva essere affidata allo stesso produttore (e sceneggiatore) Mario Calamita, ma i già pesanti impegni per il film lo hanno costretto a chiedere l'aiuto di un altro giovane filmaker, Edo Tagliavini. Lo stesso Tagliavini ha a sua volta messo mano allo script, rendendolo, per sua stessa ammissione, più ironico e meno serioso.

    ● ● ●
  • Un distributore 'eccellente' - La distribuzione estera del film Bloodline è stata curata da un personaggio molto discusso nel cinema internazionale, il regista tedesco Uwe Boll. Boll si era già occupato della distribuzione di un altro horror italiano, Eaters di Luca Boni e Marco Ristori.

    ● ● ●
  • Come Klaus, ma più 'birichino' - Il personaggio interpretato dall'ex-pornodivo Francesco Malcom in Bloodline si chiama Klaus Kinky: è una storpiatura del nome dell'attore e regista Klaus Kinski. Kinky è un aggettivo che indica pratiche sessuali insolite, più audaci di quelle convenzionali e che di solito richiedono l'utilizzo di gadget o oggetti particolari (manette, bende ecc.)