Il Blu-ray de L'uomo d'acciaio 3D

Il Superman versione Zack Snyder in alta definizione con un video fedele al particolare stile del regista. Ottimo l'audio, soddisfacenti gli extra.

Ancora supereroi sul grande schermo: stavolta è nuovamente la volta di Superman, che il regista Zack Snyder (con produzione di Christopher Nolan e script di David S. Goyer) racconta fin dalla sua nascita, con tanto di distruzione del pianeta natale, in L'uomo d'acciaio, uscito nelle sale anche in versione 3D. Al servizio del regista un super cast con Henry Cavill, Amy Adams, Michael Shannon, Kevin Costner, Diane Lane, Laurence Fishburne e Russell Crowe.

Dopo la citata parte iniziale di Krypton, la seconda parte tra vari flashback vede il supereroe sulla terra nei panni del mite giornalista Clark Kent, tormentato da questioni che riguardano la sua identità e la sua vera natura: seguirà lo scontro tutto kryptoniano tra lo stesso Kal-El e gli invasori comandati da Zod, con scene ovviamente spettacolari e roboanti, nel classico stile di Zack Snyder.

totale 8
video 8
audio 8
extra 7
L'uomo d'acciaio arriva in alta definizione con un'edizione blu-ray targata Warner con due dischi al suo interno, uno per la versione 3D e l'altra 2D (oltre alla copia digitale). Sul fronte video, va fatta doverosamente una premessa riguardante lo stile di Zack Snyder: chi avrà visto il suo 300, si ricorderà di una fotografia molto sporca e granulosa, fortemente contrastata. Ebbene in parte questo look si ritrova anche ne L'uomo d'acciaio, per cui sarà bene dimenticarsi quadri nitidi, puliti e cristallini. Ma questo non è un limite del blu-ray, che anzi ripropone in modo abbastanza fedele il girato, compresa la notevole grana, anche se qualcosina è dovuta anche alla compressione.
In ogni caso il 3D è soddisfacente e presenta una discreta profondità e un buon impatto visivo, anche se è quasi totalmente privo di spettacolari effetti pop-out. Non ci sono comunque grosse sbavature (solo un pizzico di meno luminosità rispetto al 2D) né spiacevoli fenomeni di crosstalk, casomai un handicap è rappresentato dalle frequenti riprese ballerine del regista, che mal si adattano al 3D.
Il 2D, detto del contrasto spinto, dei toni cupi e della grana vistosa e comunque naturale (non del tutto, però, perché in un paio di frangenti qualche sbavatura c'è), presenta un dettaglio di rilievo e un quadro di grande qualità, oltre a una bella sensazione di profondità. Impressiona molto un nero bello compatto e profondo, esaltato ancora di più da un croma non eccessivamente acceso ma naturale. Insomma, la resa complessiva è apparsa davvero fedele a quanto visto nelle sale ed è piacevolmente cinematografica, e se qualcuno non gradirà dovrà prendersela con lo stile del regista più che con il riversamento in alta definizione.

Una scena del film
Ottimo anche l'audio. Naturalmente il dolby digital 5.1 italiano è inferiore all'eccezionale DTS HD 7.1 in tutti i parametri, per cui se si vuole un coinvolgimento totale è sempre consigliabile la traccia originale. Ma detto questo, va riconosciuto che l'audio italiano è valido e presenta un'ottima separazione dei canali, con numerosi effetti panning e dislocazioni precise dei rumori. L'asse posteriore è attivissimo, il sub interviene in maniera muscolare e la dinamica è di buon livello. Come detto, il DTS HD 7.1 inglese è però su un altro pianeta per pressione sonora, dinamica e precisione del dettaglio.

Soddisfacenti, anche se non irresistibili, i contenuti speciali. Si parte con un contributo sulla leggenda del personaggio Superman e sulla sua evoluzione per questa nuova versione cinematografica (26 minuti). A seguire Dylan Sprayberry (che interpreta Clark Kent a 13 anni) svela i segreti della tecnologia di Krypton, e soprattutto le armi e le navi spaziali presenti nel film (26'), quindi una featurette sulle scene di azione e il loro realismo (7'). A chiudere un breve inserto animato di 2 minuti e, cosa inspiegabile, una featurette su Lo Hobbit di 6 minuti, che sembra capitata qui un po' per sbaglio.

Per questa recensione la redazione di Movieplayer.it ha utilizzato TV Philips 55PFL8007K e la SoundBar Home Theater Philips HTS 9140 con Ambisound e lettore Blu-Ray 3D

Il Blu-ray de L'uomo d'acciaio 3D
Privacy Policy