Zara Phythian di Doctor Strange e suo marito ‘hanno violentato una 13enne’, rivela la corte

Zara Phythian di Doctor Strange e suo marito sono stati accusati di aver fatto sesso ripetutamente con una minore tra il 2005 e il 2008: la coppia ha negato tutte le accuse.

NOTIZIA di 28/04/2022

Zara Phythian, che è apparsa in Doctor Strange con Benedict Cumberbatch, è stata accusata di numerosi reati sessuali insieme al marito Victor Marke: tra le vittime figura anche una donna che ha affermato di essere stata violentata più volte dalla coppia quando aveva soltanto 13 anni, spiegando alla polizia che i due hanno anche filmato gli abusi nel tentativo di ricreare delle scene pornografiche.

Il sig. Marke, 59 anni, e la sig.ra Phythian, 36 anni, hanno negato tutte le accuse ma durante l'interrogatorio della polizia, che è stato trasmesso ai giurati del Nottingham Crown Court, la donna ha descritto i dettagli dei presunti reati sessuali, che si sono verificati tra il 2005 e il 2008, quando la ragazza aveva un'età compresa tra i 13 ei 15 anni.

Secondo la testimonianza della donna, gli abusi si sarebbero verificati nel periodo in cui i due lavoravano entrambi come istruttori di arti marziali; la ragazza, allora 13enne, ha rivelato che all'epoca era letteralmente incantata dalla futura attrice per il suo successo sportivo, per il suo carisma e per il suo aspetto fisico.

La vittima ha raccontato che, dopo aver bevuto dell'alcol, Zara Phythian le avrebbe detto di fare sesso orale con suo marito, il quale sarebbe poi andato a letto con entrambe: "Sapevo che era sbagliato, ma non sapevo come uscire dalla situazione. Ricordo di aver cercato di copiare le reazioni di Zara durante il sesso, non sapevo cosa fare e l'ammiravo così tanto... cercavo sempre di essere come lei".