Sorvegliato speciale: il film con Sylvester Stallone che "non aveva una sceneggiatura"

Sorvegliato speciale, il film con Sylvester Stallone diretto da John Flynn, non aveva una sceneggiatura ufficiale; il copione fu scritto da Jeb Stuart durante le riprese.

NOTIZIA di 31/07/2020

Durante un'intervista del 2005 con Harvey F. Chartrand per Shock Cinema, John Flynn, il regista di Sorvegliato speciale, pellicola che vede Sylvester Stallone nei panni di Frank Leone, ha parlato estensivamente della sceneggiatura e delle peripezie che è stato costretto ad affrontare.

Flynn ha dichiarato: "Sorvegliato speciale è una lezione su come vengono realizzati i film di Hollywood. Stallone era disponibile per un certo lasso di tempo, Larry Gordon aveva in mano una terribile sceneggiatura ambientata in una prigione. Stallone chiama James Woods e chiede all'attore se sono bravo come regista."

"Woods gli dice che dovrebbe lavorare con me, quindi ora abbiamo un regista e una star, ma nessuna sceneggiatura. Tutto ciò che abbiamo è un tema: un uomo che fugge da una prigione. Quindi assumiamo Jeb Stuart, che era allora uno degli scrittori più famosi di Hollywood, per riscrivere la sceneggiatura e partiamo alla ricerca di luoghi carcerari." Ha continuato il regista.

"Dopo qualche settimana torniamo tutti a New York City e ci spostiamo in un hotel dove Larry obbliga Jeb ed Henry Rosenbaum a scrivere una sceneggiatura in pochissimo tempo; i due stavano scrivendo la sceneggiatura mentre stavamo girando il film. Stallone è un attore intelligente e molto sottovalutato. Sapeva sempre inventarsi una battuta migliore di quelle scritte nel copione, è un gran lavoratore. Non ho avuto nessun problema a lavorare con lui." Ha concluso Flynn.