Sanremo 2022, Mahmood & Blanco alla conquista di Spotify: Brividi è il quinto brano più ascoltato al mondo

Brividi, il brano di Mahmood & Blanco a Sanremo 2022, sta scalando posizioni nelle classifiche di Spotify in Italia e all'estero.

NOTIZIA di 03/02/2022

Mahmood & Blanco con il brano Brividi, presentato a Sanremo 2022, in un solo giorno sono arrivati al quinto posto nella Top 50 Mondo di Spotify: la classifica della principale piattaforma streaming in questo momento in Italia è dominata dalle canzoni del Festival, Brividi ha conquistato anche il record italiano di streaming in una sola giornata.

Se la classifica provvisoria della sala stampa ha messo Mahmood & Blanco al secondo posto alle spalle di Elisa, il pubblico sta premiando l'inedito duo con il record di streaming sulle varie piattaforme multimediali, cosa che lascia ben sperare per la vittoria finale, quando entreranno in gioco anche gli spettatori con il televoto.

Brividi ha battuto anche i Maneskin, 'Zitti e Buoni' decollò nelle classifiche mondiali solo dopo la vittoria all'Eurovision Song Contest. Il brano di Mahmood & Blanco invece è già il più ascoltato di sempre in un giorno su Spotify Italia, la canzone è stata 'streammata' 3.384.192 di volte in 24 ore (il primato precedente apparteneva a Gemitaiz e Madman con 'Veleno 7' e resisteva dal 2019).
A sorprendere è il dato mondiale: la canzone di Mahmood & Blanco è al quinto posto nella classifica globale della piattaforma, numeri che testimoniano che il Festival di Sanremo, grazie anche al successo internazionale dei Maneskin, oggi è un evento seguito anche all'estero.

Brividi è al primo posto in Italia su tutte le piattaforme digitali, avendo raggiunto la vetta della classifica anche su Apple Music e iTunes. Su Youtube il video ufficiale del brano ha totalizzato più di 3.800.000 visualizzazioni, l'esibizione di Sanremo è stata vista 3 milioni di volte.

Dopo la prima serata la classifica di Spotify Italia è occupata dai brani sanremesi, dopo Brividi troviamo Ciao Ciao de La Rappresentante di Lista, Dargen D'Amico con Dove si balla, Achille Lauro con Domenica, Ti amo non lo so dire di Noemi, Duecentomila ore di Ana Mena, Gianni Morandi con Apri tutte le porte e Miele di Giusy Ferreri.