Opinionista spagnolo viene licenziato e cacciato dallo studio in diretta (video)

Antonio Canales, opinionista del programma Salvame in onda in Spagna su Telecinco, è stato licenziato e cacciato dallo studio televisivo in diretta, sotto gli occhi degli spettatori: il video.

NOTIZIA di 20/08/2021

Un opinionista spagnolo è stato licenziato e cacciato dallo studio in diretta televisiva: Antonio Canales ha ricevuto la notizia dalla conduttrice Carlota Corredera durante il programma Salvame e ha dovuto abbandonare lo studio di Telecinco immediatamente, proprio come se fosse in una puntata di un reality.

La Spagna si rivela sempre di più la patria del trash televisivo, almeno in Europa. Telecinco, emittente del gruppo Mediaset, trasmette versioni iberiche di programmi in onda anche in Italia e non è raro vedere risse tra corteggiatori e corteggiatrici in Mujeres y hombres y viceversa (Uomini e Donne) o tra concorrenti dei vari reality, quasi mai censurate.

Ora Telecinco ha regalato ai suoi spettatori l'ebrezza del licenziamento in diretta di un opinionista. Il primo a subire quest'umiliazione è stato Antonio Canales, che recentemente aveva partecipato a Supervivientes, la nostra Isola dei Famosi, insieme agli italiani Valeria Marini e Gianmarco Onestini. La decisione è stata presa perché l'opinionista non ha soddisfatto le aspettative dell'azienda.

È stata la conduttrice Carlota Corredera a comunicare la notizia in diretta, in studio è stata creata un'atmosfera da reality con le telecamere che inquadravano uno alla volta tutti gli opinionisti del programma, pronti a lasciare lo studio immediatamente, proprio come si fa al Grande Fratello, anche se in quel caso si abbandona la Casa dopo un televoto del pubblico. Poco dopo è stato mostrato un video in cui si spiegava che Antonio Canales era fuori dal programma perché il contratto prevedeva 82 giorni di lavoro e lui ne aveva fatti solo 13, al ballerino è stata contestata anche la poca incisività, in fatto di minutaggio, dei suoi interventi durante la diretta televisiva.

Canales, che aveva reagito in maniera pacata alla notizia del licenziamento, non ha gradito il filmato e ha voluto sottolineare che i pessimi dati di ascolto del programma non sono da imputare a lui. Sembra che dietro le quinte il ballerino sia stato molto meno contenuto, poi, raggiunto dalla rivista Diez Minutos, si è detto amareggiato non per il licenziamento ma per le modalità con cui è avvenuto.