Non è l'Arena, malore in diretta per Massimo Giletti: “Forse non riesco a continuare”

Ieri sera Massimo Giletti ha avuto un malore in diretta durante la puntata di Non è l'Arena: il conduttore ha rischiato di non poter continuare la trasmissione.

NOTIZIA di 19/04/2021

Massimo Giletti ha avuto un malore durante Non è l'Arena: il conduttore ha accusato dei forti dolori all'addome. "Forse non riesco a continuare" ha detto al pubblico prima di mandare in onda la pubblicità.

Ieri sera domenica 18 aprile, il pubblico di Non è l'Arena ha capito subito che qualcosa non andava, ad un certo punto della trasmissione Massimo Giletti ha iniziato a sudare e parlava con fatica. In studio si discuteva del piano sull'emergenza sanitaria e, in quel momento, era appena terminato un servizio, tra gli ospiti c'erano Francesco Zambon, ex funzionario dell'Oms, e i giornalisti Sandra Amurri e Luca Telese.

Massimo Giletti quando ha iniziato a sentirsi male ha avvisato i suoi collaboratori in studio, tutto questo è successo in diretta: "scusate, non so se riesco ad andare avanti, quindi...avvisa la rete Giovanni per cortesia". Il conduttore torinese con la voce sempre più bassa ha ammesso di aver perso il filo del discorso e si è rivolto alla giornalista in studio: "questa è...scusate ho perso un po' la cosa, Sandra per cortesia, se vuoi dire, se vuoi parlare su quello che hai sentito". La Amurri gli ha rivolto uno sguardo preoccupato ma lui l'ha invitata a proseguire: "Prego, prego, vai, vai".

Quando ha ripreso la parola Massimo Giletti ha lanciato la pubblicità dicendo "Dopo la pubblicità, se saremo in grado di andare avanti, faremo vedere dei documenti incredibili che testimoniano ancora che qualcosa di strano succede e avremo anche un incontro con D'Alema perché ci sono delle altre e-mail".
Quando la linea è tornata in studio Massimo Giletti è apparso in ripresa e, seppur con qualche affanno, è riuscito a proseguire e a portare a termine il programma.