Michael Constantine, morto il patriarca de Il mio grosso grasso matrimonio greco

Si è spento all'età di 94 anni Michael Constantine, attore americano di origini greche che interpretava il padre della protagonista ne Il mio grosso grasso matrimonio greco, morto il 31agosto 2021 nella sua casa in Pennsylvania.

NOTIZIA di 09/09/2021

Michael Constantine, attore americano di origini greche noto per il ruolo del patriarca de Il mio grosso grasso matrimonio greco, è morto il 3 agosto 2021 all'età di 94 anni nella sua casa di Reading, Pennsylvania.

Il mio grosso grasso matrimonio greco 2: John Corbett e Michael Constantine in una scena del film
Il mio grosso grasso matrimonio greco 2: John Corbett e Michael Constantine in una scena del film

Nato a Reading il 22 maggio 1927, Michael Constantine è uno dei fautori del successo de Il mio grosso grasso matrimonio greco, commedia nel 2002 dove interpreta l'ossessivo e tradizionalista Gus Portokalos, la pellicola indie si è rivelata un successo globale incassando oltre 360 milioni e dando vita a un sequel.

Ma l'attore aveva già alle spalle una lunghissima carriera iniziata negli anni '60 col piccolo schermo. Michael Constantine ottenne il ruolo del Preside Seymour Kaufman nella serie Room 222, in onda su ABC-TV dal 1969 al 1974. Ruolo che gli fruttò un Emmy nel 1970. Inoltre è apparso nelle serie The Untouchables, Kojak e Airwolf. Le sue partecipazione come guest includono Naked City, Perry Mason, Ironside, Remington Steele, La signora in giallo e Law & Order tra gli anni '70 e '90.

Al cinema, Constantine è stato uno zingaro nell'horror L'occhio del male, ha recitato in The Last Mile nel 1959, ne Lo spaccone a fianco di Paul Newman nel 1961, in Se è martedì deve essere il Belgio, Come ti dirotto il jet (1969) e La nave dei dannati (1976).

Nel 2002, Michael Constatine è tornato nel ruolo del padre de Il mio grosso grasso matrimonio greco per una sitcom CBS e per il sequel, Il mio grosso grasso matrimonio greco 2, uscito nel 2016.