Max Croci, regista di Poli Opposti, è morto oggi all'età di 50 anni

Max Croci, il regista di commedie romantiche come Poli Opposti, è morto nella giornata di oggi all'età di 50 anni.

Max Croci, il regista di film come Poli Opposti e il recente La verità, vi spiego, sull'amore, è morto dopo una lunga malattia all'età di 50 anni al Policlinico di Milano dove era ricoverato.
Il cineasta era nato a Busto Arsizio, in provincia di Varese, e all'inizio della sua carriera aveva lavorato come illustratore e art director, per poi passare alla regia di alcuni cortometraggi.

La sua opera prima è stata nel 2015 la commedia romantica Poli opposti, con protagonisti Luca Argentero e Sarah Felberbaum.
Nel 2016 è stato distribuito nelle sale il film Al posto tuo, nuovamente in collaborazione con Argentero e nel cui cast c'erano anche Stefano Fresi e Ambra Angiolini, attrice star nel 2017 dell'adattamento del libro scritto da Enrica Tesio "Tiasmo" accanto a Carolina Crescentini, Massimo Poggio e Giuliana de Sio.

I funerali del regista si svolgeranno sabato alle ore 14 nella Chiesa dei Frati nella città di Busto Arsizio.

Max Croci, regista di Poli Opposti, è morto oggi...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Poli opposti: Luca Argentero e Sarah Felberbaum nella love story secondo Max Croci
Al posto tuo: Max Croci tra screwball e tocchi sentimentali