Loki: Owen Wilson ha ricevuto un messaggio "minaccioso" a causa di uno spoiler

Prima che Loki arrivasse su Disney+, Owen Wilson si è fatto scappare uno spoiler, ricevendo subito un messaggio "minaccioso" e anonimo.

NOTIZIA di 19/08/2021

Owen Wilson ha ricordato quando si è lasciato sfuggire uno spoiler di Loki e, per questo motivo, ha ricevuto un messaggio "minaccioso". Nella serie Marvel, l'attore statunitense interpreta Mobius, l'agente della Time Variance Authority (TVA) specializzato nei casi riguardanti i criminali temporali più pericolosi.

Quando è trascorso ormai più di un mese dal finale di Loki, Owen Wilson è tornato a parlare della sua esperienza nello show con Tom Hiddleston. Nella serie Marvel, Wilson interpreta l'agente Mobius, personaggio che è entrato sin da subito nel cuore dei fan. In una recente intervista rilasciata a Esquire, l'attore ha raccontato di quella volta in cui ha accidentalmente fatto trapelare uno spoiler, ricevendo quasi immediatamente un messaggio piuttosto inquietante.

La confessione è emersa quando è stato affrontato il tema della famigerata segretezza dei Marvel Studios. I cosiddetti "cecchini", ovvero i membri del team creativo della Marvel che tengono costantemente d'occhio le star dei loro show, affinché questi non rivelino nulla delle uscite future, sono diventati un po' una gag ricorrente nel fandom del MCU. Wilson probabilmente non si era nemmeno reso conto di aver tirato fuori qualcosa di così interessante ma dice comunque di aver ricevuto una ramanzina molto rapida. Si riferisce ad un messaggio di testo anonimo che lo ha spinto a "guardarsi sempre alle spalle".

"Mi sono lasciato sfuggire che avevo i baffi per interpretare Mobius", ha dichiarato Owen Wilson nell'intervista, aggiungendo: "Ho ricevuto un messaggio inquietante che diceva 'Colpito #1'. Non so chi fosse, magari era Kevin Feige che usava un telefono masterizzato, ma questo non è stato ancora provato".

Ricordiamo che Disney+ ha rinnovato Loki per una seconda stagione. Il rinnovo è stato annunciato durante i titoli di coda dell'episodio finale della prima stagione, quando il fascicolo del Dio dell'Inganno viene marchiato con il timbro "Loki tornerà nella stagione 2". Lo show del piccolo schermo segna la settima volta di Tom Hiddleston nei panni del personaggio Marvel, dopo i tre film sugli Avengers e i tre film su Thor. Ad affiancarlo nello show, oltre a Owen Wilson, ci sono Gugu Mbatha-Raw, Sophia Di Martino, Wunmi Mosaku e Richard E. Grant.