LabroniCon 2017: Ivan Zuccon presenta in anteprima il film a episodi Herbert West Reanimator

Alle ore 23 seguirà la proiezione di Raw di Julia Ducournau, unica proiezione a livello nazionale dopo l'uscita in home video.

Oggi il regista Ivan Zuccon sarà l'ospite cinematografico della prima giornata del LabroniCon 2017. Dalle ore 22:00 cosplayer e supereroi lasceranno spazio al cinema horror grazie alla presenza del regista con l'anteprima assoluta della sua nuova fatica. Forte di una carriera quasi ventennale, Zuccon durante la manifestazione livornese presenterà quattro episodi di Herbert West Reanimator, film a episodi tratto da un racconto del solitario di Providence, ovvero H.P. Lovecraft.

Herbert West Reanimator è considerato dal regista stesso un film a episodi che avrà come piattaforma la rete e non come una canonica web-serie. L'obiettivo futuro di Zuccon e del suo team sarà infatti quello di riunire tutti i segmenti (che verranno messi online dal 30 settembre a cadenza settimanale) in un unico film da distribuire sui classici supporti fisici.

Herbert West Reanimator non è da considerarsi un remake del franchise anni '80/'90 portato avanti da Stuart Gordon bensì un nuovo adattamento dal romanzo originale; infatti, come ci ha riferito il regista, gli episodi mostreranno "un adattamento molto libero e mano a mano che va avanti diventa sempre più stretta l'attinenza con il romanzo". La storia sarà ambientata ai giorni nostri e tenterà di portare in scena le atmosfere angoscianti presenti nel racconto di Lovecraft. Gli episodi sono stati girati in provincia di Vicenza, sui Colli Berici, a Ferrara e in provincia di Rovigo.

Quella di creare una web-serie e distribuirla gratuitamente sulle piattaforme web è per Zuccon un rischio ma al contempo una sfida verso l'attuale sistema distributivo italiano "che sta impedendo a noi autori di esprimerci nel modo che riteniamo giusto, con troppi vincoli e richieste". Una scelta di rottura, una spaccatura netta, un atto coraggioso che il LabroniCon avrà l'onore di proiettare in anteprima assoluta.

Leggi anche: Raw, a Toronto lo zombie movie è shock e la gente sviene in sala

A chiusura della prima giornata della mostra mercato di fumetto, gioco e cosplay LabroniCon 2017, si terrà alle ore 23:00, con ingresso gratuito, in collaborazione con Universal Pictures Home Entertainment Italia, la proiezione di Raw, il film scandalo di Julia Ducournau appena uscito in home video. Il primo lungometraggio della giovane cineasta francese Julia Ducournau ha raccolto critiche positive in giro per il mondo ed è stato selezionato dai festival più importanti a livello internazionale come Cannes (premio settimana internazionale della critica), Sitges (Citizen Kane Award per la miglior opera prima e Méliès d'Argento), Londra e Austin.

Justine, giovane sedicenne figlia di veterinari vegetariani, ha intenzione seguire le orme dei genitori e si iscrive alla facoltà di Veterinaria. Qui entrerà in contatto con un mondo decadente, seducente e spaventoso che la porterà a tradire i principi della sua famiglia e consumare carne cruda. Da quel momento inizia per lei un viaggio inquietante all'interno della sua personalità e della sua vera natura. Questa sarà l'unica proiezione a livello nazionale di questa attesissima pellicola.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

LabroniCon 2017: Ivan Zuccon presenta in...

Mostra i vecchi commenti

Ivan Zuccon presenta Colour from the Dark
Dario Argento, Nicolas Winding Refn e Zombi di Romero: 'Lo zombi è la metafora più potente del cinema horror'