La Traviata, Lisette Oropesa e la dieta: "Ho perso 40 chili, prima mi vergognavo"

Lisette Oropesa, interprete di Violetta ne La Traviata di Mario Martone, ha dichiarato di aver perso più di 40 chili grazie ad una dieta che cambiato in meglio la sua vita.

NOTIZIA di 09/04/2021

Lisette Oropesa, celebre cantante lirica trentaquattrenne, interprete di Violetta ne La Traviata di Mario Martone, ha recentemente dichiarato di aver perso più di 40 chili e di essere diventata una maratoneta grazie ad una dieta: "Sono diventata un'altra persona, prima mi vergognavo."

"Ho perso oltre 40 chili" ha affermato Lisette durante un'intervista di Dagospia, "è stato un processo lento, durato 5 anni. Non ho fatto come Maria Callas. Sono vegana e runner, partecipo alle maratone, a Pittsburgh ho cantato La figlia del Reggimento la sera e la mattina dopo ne ho fatta una".

"Il mio metodo? Dieci chilometri per cinque volte alla settimana, senza ascoltare musica in cuffia. La corsa si può fare ovunque, non costa nulla, aiuta per lo stress e il jet leg, ti avvicina alla natura e alla terra. Tante donne mi scrivono dicendo che ho dato loro ispirazione, mi sento un esempio di come si può vivere e mangiare". Ha continuato la cantante lirica.

Lisette ha anche parlato di che cosa l'ha spinta a cambiare stile di vita: "Prima non praticavo nessuno sport. Ero timida, mi vergognavo di me stessa. Mi sento bella, la gente mi tratta diversamente. Ho maturato la decisione di cambiare dopo che al Metropolitan di New York mi hanno detto che avrei avuto difficoltà a trovare lavoro. Io non volevo perderlo per i miei chili di troppo."

Prima di concludere l'intervista la Oropesa ha raccontato un aneddoto interessante: "Una volta a un' audizione per Don Giovanni mi hanno scartata con queste parole: 'Vogliamo un cast giovane e sexy.' Non è un discorso di genere, vale anche per i maschi, se uno deve essere Don Giovanni, il pubblico non deve pensare che sei Falstaff. Però attenzione, ci sono colleghe che non riescono a dimagrire e hanno diritto a cantare."