La rappresentante di lista: chi sono e perché si chiamano così

La rappresentante di lista è un gruppo musicale formato dalla cantante Veronica Lucchesi e dal chitarrista Dario Mangiaracina: ma qual è l'origine del nome della loro band?

NOTIZIA di 01/02/2022

La Rappresentante di Lista, conosciuti anche con l'acronimo LRDL, sono un gruppo musicale italiano nato nel 2011 a Palermo dall'estro artistico di Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina. Ma perché si chiamano così? Chi sono i membri del gruppo e che cosa si cela dietro al loro peculiare nome d'arte?

Il nome La rappresentante di lista, è stato scelto da Veronica e Dario perché entrambi erano fuori sede quando hanno formato il gruppo: era il 2011, anno del referendum abrogativo sull'energia nucleare ma, essendo entrambi lontani dalle loro città, i due non potettero votare alle elezioni. Per ovviare a questo problema la Lucchesi si iscrisse come rappresentante di lista di uno dei vari partiti politici.

La band nasce, per l'appunto, nel giugno del 2011 quando Veronica, originaria di Viareggio, e Dario, originario di Palermo, si incontrano a Valledolmo durante le prove dello spettacolo teatrale Educazione Fisica, diretto da Sabino Civilleri e Manuela Lo Sicco.

Il 6 marzo 2014 esce il loro primo album in studio, (Per la) via di casa, che inaugura la collaborazione del duo con l'etichetta Garrincha Dischi. La canzone La Rappresentante di Lista, contenuta nel primo album, permette loro di partecipare alla XXV edizione del festival Musicultura nel 2014, risultandone finalisti.

Grazie ad un altro brano, intitolato Questo corpo, la band diventa estremamente popolare e la canzone viene perfino scelta da Paolo Sorrentino come colonna sonora per la sua serie tv intitolata The New Pope. I La rappresentante di lista, da quel momento, sono sempre stati sulla cresta dell'onda e nel 2021 hanno calcato il palco del Festival di Sanremo con il brano intitolato Amare.