John Zderko: morto il protagonista di Criminal Minds e The Mentalist

John Zderko è scomparso all'età di 60 anni a causa di un tumore: l'attore era famoso soprattutto per i rouli che aveva interpretato in serie come Criminal Mind e The Mentalist.

NOTIZIA di 26/05/2022

John Zderko, principalmente conosciuto per aver lavorato a serie tv come 'Criminal Minds', 'The Mentalist', '9-1-1: Lone Star' e 'Bosch: Legacy', è morto all'età di 60 anni a Los Angeles a causa di complicazioni dovute ad un tumore che gli era stato diagnosticato recentemente.

A dare l'annuncio della scomparsa dell'attore statunitense è stato l'amico e collega Charley Koontz: "Riposa in pace John Zderko, amico mio. Era un attore dotato, un generoso compagno di scena, uno dei miei migliori amici e una persona davvero gentile, abbiamo bisogno di più persone come lui."

Zderko è cresciuto in New Jersey, dove aveva frequentato la Park Ridge High School e ha giocato nella squadra di basket con James Gandolfini. John, dopo essersi laureato all'Università della California, ha deciso di dedicarsi al teatro per poi fare la sua prima apparizione sul grande schermo nel 2005. L'anno seguente ha iniziato a recitare in tv, con molti ruoli in serie poliziesche.

John Zderko, che come abbiamo accennato in precedenza è divenuto celebre soprattutto per i ruoli che ha interpretato nella serie tv Criminal Minds e The Mentalist, quest'anno aveva recitato anche nel film di Bleeker Street Breaking, con protagonisti John Boyega e il compianto Michael K. Williams.