Harry e Meghan: la risposta della Regina Elisabetta II all'intervista

La regina Elisabetta II, con un comunicato ufficiale, ha risposto all'intervista rilasciata da Harry e Meghan a Oprah Winfrey.

NOTIZIA di 10/03/2021

La Regina Elisabetta II, tramite un comunicato ufficiale, ha risposto all'intervista rilasciata da Harry e Meghan a Oprah Winfrey.
L'ufficio stampa di Buckingham Palace ha condiviso il messaggio in cui si ribadisce il dispiacere nell'apprendere l'esperienza della coppia, ribadendo che si farà chiarezza in privato sulle accuse che hanno rivolto alla famiglia reale.

Il comunicato spiega: "L'intera famiglia è rattristata nell'apprendere quanto siano stati complicati gli ultimi anni per Harry e Meghan. Le questioni sollevate, in particolare quelli riguardante la razza, sono preoccupanti. Nonostante la ricostruzione di quanto accaduto possa variare, verranno considerate davvero seriamente e affrontate dalla famiglia privatamente. Harry, Meghan e Archie saranno sempre dei membri della famiglia molto amati".

Il messaggio sottolinea quindi che le dichiarazioni compiute dalla coppia durante l'intervista a Oprah Winfrey non sono del tutto in linea con le ricostruzioni di quanto accaduto compiute dalle altre persone coinvolte nella situazione, ribadendo che le questioni private non verranno discusse pubblicamente.

Come ricordato anche dai reporter reali, la famiglia reale ha invece annunciato un'indagine interna riguardante le accuse di bullismo perché in quel caso si tratta di una situazione legata all'ambiente di lavoro e ai dipendenti che lavoravano per Harry e Meghan e avrebbero dovuto essere protetti dai propri superiori.

Il padre e la sorella di Meghan sono già intervenuti pubblicamente per smentire alcune delle parole compiute dall'ex star di Suits, che aveva dichiarato di essere stata cresciuta come "figlia unica" e di sentirsi "tradita" a causa del comportamento di Thomas Markle. Altri dettagli emersi durante l'evento televisivo, come le supposizioni legate al mancato titolo dato al figlio Archie o il matrimonio che si sarebbe svolto privatamente prima delle nozze trasmesse in mondovisione, sono stati criticati per l'inaccuratezza della ricostruzione offerta davanti alla telecamera. A suscitare molte discussioni e polemiche sono invece le accuse di razzismo compiute dalla coppia senza dire il nome del "colpevole" o il contesto in cui sarebbero state compiute le frasi offensive e la rivelazione che Meghan Markle avrebbe pensato al suicidio non riuscendo a ottenere in nessun modo il sostegno necessario a superare quel difficile momento.