Grande Fratello Vip, Alfonso Signorini: “Siamo contrari all’aborto in ogni sua forma”

La frase di Alfonso Signorini sull'aborto durante la diretta del Grande Fratello Vip ha scatenato aspre polemiche sui social.

NOTIZIA di 16/11/2021

Scivolone in diretta di Alfonso Signorini sull'aborto durante l'ultima puntata del Grande Fratello Vip 6: il conduttore, rispondendo ad una battuta di Giucas Casella sulla sua cagnolina, si è dichiarato contrario a qualsiasi forma di aborto, liquidando il tema con una semplice frase. Signorini è stato criticato anche da Selvaggia Lucarelli su Twitter.

L'ultima puntata del Grande Fratello Vip 6 è finita ma le polemiche suscitate da una frase di Alfonso Signorini sono destinate a rimanere per molto tempo ancora. Il conduttore nelle ultime ore è stato travolto dalle critiche per aver dimostrato di non essere all'altezza di affrontare tematiche importanti come l'aborto, liquidate tra l'altro con una sola battuta, in uno spazio, come quello del reality, che per la sua natura dovrebbe proprio imparare forse a tenere fuori certi argomenti.

Tutto è successo paradossalmente per colpa della cagnetta di Giucas Casella e per lo 'scherzo' che Signorini sta facendo all'illusionista ormai da varie settimane. Alfonso ha fatto credere che l'animale, di piccola taglia, si sia accoppiato con un cane di grossa taglia e che ora stia per arrivare una cucciolata. Casella, che ieri ha compiuto 72 anni e ha ricevuto la visita del figlio James, si è detto contrario a questo ipotetico accoppiamento tanto da auspicare quasi che la sua cagnolina possa abortire. "Voglio che tu accolga nella tua grande famiglia anche Ciro, perché ha bisogno di una famiglia - dice Alfonso Signorini al concorrente - Ciro è il pastore maremmano, che ha messo incinta Nina. Ha messo incinta la tua cagnolina". Da qui la replica di Giucas "Bisogna vedere se è rimasta incinta. Potrebbe anche abortire. Lui è un cane grande, credo che possa succedere".

È stato a questo punto che Alfonso Signorini ha replicato con le parole che hanno fatto infuriare molti spettatori "perché parli di aborto, tutti vogliono i suoi cuccioli, anche la Bruganelli e la Volpe. Noi siamo contrari all'aborto in ogni sua forma tra l'altro, anche quello dei cani non ci piace". Quando Giucas ha detto che lui parlava di un aborto naturale Signorni ha risposto "ma anche quello naturale non ci piace, non è una benedizione del cielo un aborto naturale, anche se è quello di un cane".

Come dicevamo la frase di Alfonso Signorini ha suscitato molte polemiche: tra le prime a commentare anche Selvaggia Lucarelli. La giornalista stamattina ha pubblicato un post in cui ha scritto "Caro Alfonso Signorini, non so a nome di chi credi di parlare, ma NOI abbiamo votato a favore dell'aborto con un referendum che ha la mia etá, quindi fammi questo favore: parla per te e per il tuo corpo, visto che non rappresenti nè il paese nè il corpo delle donne".