Il figlio di Helena Christensen e Norman Reedus di The Walking Dead arrestato per aggressione

Mingus Lucien Reedus, il figlio di Helena Christensen e Norman Reedus di The Walking Dead, è stato arrestato per aggressione durante il Festival di San Gennaro a Little Italy.

NOTIZIA di 26/09/2021

Il modello Mingus Lucien Reedus, figlio della top model Helena Christensen e della star di The Walking Dead, Norman Reedus, è stato arrestato venerdì sera per aver preso a pugni una donna che non conosceva al Festival di San Gennaro a Little Italy, New York.

Reedus, 21 anni, è stato arrestato dopo che una donna ha detto di aver litigato con lui e di essere stata presa a pugni in faccia dal modello, almeno secondo quanto riferito dalla polizia. L'incidente è avvenuto nei pressi di Mulberry Street e Baxter Street. La donna è stata portata al New York-Presbyterian/Lower Manhattan Hospital con un taglio sotto l'occhio sinistro.

The Walking Dead Stagione 9 The Calm Before 4
The Walking Dead: Norman Reedus nell'episodio La quiete prima della tempesta

Mingus ha fatto il suo debutto sulla copertina di Vogue Hommes soltanto una settimana fa e sua madre, uno degli angeli originali di Victoria's Secret, ha condiviso i meravigliosi scatti del servizio fotografico sul proprio profilo Instagram.

L'arresto è stato il secondo ad essersi verificato durante il festival annuale: poche ore prima Eleni Dottin, 24 anni, di Little Neck, nel Queens, è stata arrestata per aver preso a pugni una donna che è intervenuta per cercare di fermare quella che nel giro di pochi minuti è divenuta una gigantesca rissa presso Mulberry Street.