Daniele Gaglianone ospite a Seravezza per la rassegna su Resistenza e Memoria

Dal 15 Giugno al via la rassegna cinematografica per ricordare il partigiano Medaglia D'Oro al Valore Militare

A Seravezza (LU) il Cinema Scuderie ospita una programmazione speciale per ricordare il partigiano Amos Paoli, Medaglia d'oro al valore militare per l'impegno sulla linea gotica delle Alpi Apuane. Ecco una nuova rassegna cinematografica con 3 eventi esclusivi, inaugurati dal regista Daniele Gaglianone che giovedì 15 Giugno alle 21:15 sarà ospite dell'iniziativa e introdurrà il suo film I nostri anni, storia in bianco e nero che tratta i temi della resistenza e della Memoria. Il film fu presentato nel 2001 in concorso al Torino Film Festival e nella sezione Quinzaine des Réalisateurs al Festival di Cannes.

Alberto e Natalino sono due vecchi che, durante la guerra, hanno condiviso l'esperienza partigiana sulle montagne piemontesi. Con loro era anche Silurino, caduto vittima delle brigate nere. Natalino vive ancora in montagna, in un antico borgo disabitato, mentre Alberto, rimasto vedovo, trascorre l'estate in un pensionato dove fa amicizia con Umberto, un anziano costretto sulla sedia a rotelle. A poco a poco le memorie del passato riaffiorano in tutta la loro drammaticità.

La rassegna in memoria di Amos Paoli proseguirà Venerdì 23 Giugno con la versione restaurata di Roma, città aperta di Roberto Rossellini e Giovedì 29 Giugno con la Prima Nazionale di Il secondo trauma - Il massacro impunito di Sant' Anna di Stazzema alla presenza del regista Jürgen Weber.

La rassegna è realizzata in collaborazione con il Comune di Seravezza, l'ANPI e il Comitato Amos Paoli.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Daniele Gaglianone ospite a Seravezza per la...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Locarno 2017: Francesca Comencini in Piazza Grande, l'esordio di Andrea Magnani in concorso
La mia classe: Gaglianone e Mastandrea presentano il film a Roma