Coronavirus: il Principe Carlo è positivo al test

Il principe Carlo è risultato positivo al Coronavirus ed è attualmente in auto-isolamento nel castello di Balmoral.

NOTIZIA di 25/03/2020

Il principe Carlo è positivo al Coronavirus: a confermarlo un portavoce della famiglia reale britannica che ha svelato la situazione dell'erede al trono. A contagiarlo, anche se si tratta ovviamente di supposizioni, potrebbe essere stato Alberto di Monaco durante l'evento WaterAid che si è svolto a Londra il 10 marzo.

Il principe di Galles, che ha 71 anni, si trova ora in auto-isolamento nel castello di Balmoral, in Scozia, insieme alla moglie Camilla che invece non ha alcun sintomo.
Un portavoce ci Clarence House ha parlato della condizione di Carlo dichiarando: "Il Principe di Galles è risultato positivo al Coronavirus. Ha avuto dei blandi sintomi, ma per il resto rimane in buona salute e negli ultimi giorni sta lavorando da casa. La Duchessa di Cornovaglia è stata sottoposta al test, ma non ha il virus. Seguendo le indicazioni del Governo e dei medici, il Principe e la Duchessa sono in auto-isolamento in Scozia".

Il portavoce dei reali ha inoltre sottolineato che è impossibile rintracciare la fonte del contagio a causa dei numerosi impegni avuti dal Principe Carlo nelle ultime settimane.